A- A+
Politica
La Lega a Roma, il consigliere comunale Politi: Nessuno sconto alla Raggi"
Il consigliere comunale capitolino Maurizio Politi (Lega) e la sindaca di Roma Virginia Raggi

A Roma la Lega si mantiene tetragona nei confronti della sindaca Virginia Raggi, malgrado l'alleanza con il m5s al Governo.

"Con il Movimento nessuna convergenza" dichiara risoluto il consigliere capitolino Maurizio Politi alla giornalista Ginevra Nozzoli in un'intervista pubblicata su Roma Today. Il giovane Politi, stimato ex esponente di Fratelli d'Italia passato con Matteo Salvini qualche mese fa e capogruppo del Carroccio in Campidoglio, è chiarissimo e ribadisce la sua linea di "opposizione, come sempre" all'amministrazione grillina della Capitale.

Interessante l'analisi del consigliere sulle motivazioni che lo hanno sospinto verso la Lega lasciando FdI di cui era un rappresentante istituzionale di spicco a Roma. "La Lega è ormai è un partito a vocazione nazionale" asserisce. "Abbiamo sempre difeso la famiglia, la libertà di scelta educativa per i genitori, la piccola e media impresa e siamo oggi convinti che nella Lega ci sia lo spazio per continuare a farlo, e che dentro la classe dirigente leghista ci sia un forte interesse nella difesa dei territori".

E sulle prossime mosse in Campidoglio della Lega che egli rappresenta, data l'imminente ripresa dei lavori, annuncia: "Siamo all'opposizione come sempre. Daremo un importante contributo per quanto riguarda la questione dei decreti attuativi per i poteri speciali di Roma Capitale. Speriamo di trovare la disponibilità anche della maggioranza M5s". 

Alla giornalista che lo incalza facendo notare il  "corto circuito a livello locale" dato dal fatto che "Il M5s che governa Roma è lo stesso che governa il Paese, con la Lega", il consigliere replica: "Il M5s ha all'interno varie anime, detto ciò quello dei grillini è un progetto culturale che non condividiamo in assoluto. C'è un contratto di governo da onorare, ma a Roma restiamo fermi all'opposizione".

L'onorevole Politi è piuttosto scettico su possibili temi di convergenza con la Sindaca: "In due anni non ha fatto ancora nulla. Basta vedere il numero di delibere presentate" e dichiara posizioni inconciliabili con la prima cittadina riguardo a "gestione del ciclo rifiuti, politiche sulla mobilità, sicurezza e campi nomadi. Raggi continua a foraggiare chi vive nell'illegalità" fornendo "risorse economiche a chi dentro i campi non rispetta la legge. E' scritto chiaramente nel piano rom". 

Campi rom dei quali il consigliere leghista ribadisce la necessità della chiusura, "Dopodiché chi ha diritto di rimanere rimane e vanno create delle piazzale di sosta per il transito". 

E alla battuta della giornalista secondo la quale quello di Maurizio Politi è un pensiero molto affine all'idea di Giorgia Meloni che i nomadi debbano "nomadare", il consigliere risponde con una buona dose di onestà intellettuale: "Sì, certe idee - se sono buone - non le cambio"

 

 

Commenti
    Tags:
    legamatteo salvinimaurizio politigiorgia melonivirginia raggiroma

    in evidenza
    Il fatto della settimana Tria e Di Maio visti dall'artista

    Culture

    Il fatto della settimana
    Tria e Di Maio visti dall'artista

    i più visti
    in vetrina
    Grande Fratello Vip 3: "Per Lory Del Santo porta aperta, sarà.." GF VIP 3 NEWS

    Grande Fratello Vip 3: "Per Lory Del Santo porta aperta, sarà.." GF VIP 3 NEWS

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Debutto al Paris Motor Show,la nuova Kia e-Niro

    Debutto al Paris Motor Show,la nuova Kia e-Niro

    Abiti sartoriali da Uomo, Canali

    Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.