A- A+
La Piazza 2019
"Triangolo d'acciaio Usa-Ue-Chiesa. Sì, Conte è proprio come Andreotti"

Giuseppe Conte come Giulio Andreotti? Gianfranco Rotondi, deputato di Forza Italia e leader della Democrazia Cristiana, intervistato da Affaritaliani.it, torna sul parallelismo che ha lanciato lo scorso weekend a #laPiazza, la kermesse organizzata da Affaritaliani.it a Ceglie Messapica, Brindisi.

"La storia non si ripete e i paragoni tra statisti sono sempre complessi", spiega Rotondi. Che poi aggiunge: "Sicuramente un uomo che presiede due governi si iscrive al club degli statisti. E sicuramente un premier che presiede due governi con due maggioranze diverse è dotato di grande duttilità. Questo fa pensare ad Andreotti che ha guidato sette governi con varie formule politiche tra cui il Centrodestra e il Centrosinistra. Basti pensare ad Andreotti-Malagodi, antico esperimento di Centrodestra in salsa democristiana, fino all'ultimo esecutivo di solidarietà nazionale di Centrosinistra. Sul piano della duttilità, quindi, il paragone Conte-Andreotti è sostenibile".

Secondo Rotondi "c'è anche un quadro internazionale di alleanze abbastanza simile. Conte come Andreotti è blindato in un triangolo d'acciaio con tre lati: America, l'Europa, il mondo cattolico e il Vaticano. Detto questo, sono diversi sia i tempi sia il quadro politico, anche se il rapporto di Conte con il Movimento 5 Stelle è analogo a quello che Andreotti aveva con la Democrazia Cristiana. Andreotti - afferma - non è mai stato segretario di partito e ha sempre sofferto il rapporto con la Dc, era considerato quasi una sorta di partito autonomo all'interno della Democrazia Cristiana. Anche Conte con il M5S ha un rapporto molto libero".

rotondi a la piazzaGianfranco Rotondi a #laPiazza
 

"Fatte queste premesse, è difficile fare una previsione sul futuro politico di Conte. Oggi possiamo constatare il presente. Il vicepresidente della Cdu tedesca Röttgen afferma che l'Italia finalmente torna protagonista in Europa con questo nuovo governo e aggiunge che aver allontanato Salvini è un affare prima di tutto per l'Italia. Quindi Conte ottiene la benedizione del Partito Popolare Europeo".

"Aggiungo poi che queste dichiarazioni di Röttgen aprono un dibattito in Forza Italia", sottolinea Rotondi. "Röttgen è uno dei massimi esponenti della Cdu tedesca, è il numero 2 della Merkel è dice che Salvini è il vero problema dell'Italia. Forza Italia è il Ppe In italia, quindi il nostro partito ci sta dicendo che Salvini è il problema ma ancora in Forza Italia c'è chi afferma di voler fare alleanze con il segretario della Lega e quasi quasi qualcuno è pronto ad accettare che sia lui il candidato premier visto che ha più voti. E' come se la Merkel prendesse in considerazione di candidare al ruolo di Cancelliere il segretario dell'estrema destra tedesca Afd. Forza Italia non sta declinando nemmeno i principi elementari della grammatica politica europea. E questo è un grosso problema che spiega il calo nei sondaggi. Abbiamo gestito la crisi dicendo 'elezioni elezioni' e tutti con Salvini, siamo scesi al 6%. Oggi continuano a dire che il Centrodestra deve restare unito, bene, io dico che in alcune regioni nemmeno riusciremo a fare le liste".

Quanto a un possibile avvicinamento tra Conte e Berlusconi, Rotondi osserva: "La politica ha i suoi ritmi e i suoi tempi. Conte oggi è il premier di un governo tra il Pd e il M5S e, a parte la personale cortesia, non vedo convergenze politiche. Ma Berlusconi è un uomo di fantasia e sono sicuro che sarà riprendersi in mano il timone di Forza Italia guidandola in porti sicuri e coerenti con la nostra collocazione europea. Forza Italia deve correre da sola recuperando credibilità. Deve collocarsi al centro senza alleanze che ne offuschino e snaturino il proprio ruolo e la propria storia. Non solo, potrà anche dialogare con la maggioranza sui suoi temi. Se questo governo farà cose di sinistra, la nostra opposizione sarà senza sconti. Ma se in materia fiscale e sociale proporrà provvedimenti liberali, perché non dovrebbe avere il nostro sostegno?".

Commenti
    Tags:
    andreotti contegoverno conte come governo andreottigianfranco rotondi
    Loading...
    in evidenza
    Trump a ruota libera su Macron "E' un rompi... ed è anche basso"

    Esteri

    Trump a ruota libera su Macron
    "E' un rompi... ed è anche basso"

    i più visti
    in vetrina
    Georgina Rodriguez, gol alla... Cristiano Ronaldo: star a Sanremo 2020. RUMORS

    Georgina Rodriguez, gol alla... Cristiano Ronaldo: star a Sanremo 2020. RUMORS


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Lo sportivo GLA completa la gamma suv di casa Mercedes

    Lo sportivo GLA completa la gamma suv di casa Mercedes


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.