A- A+
Politica
Lega, 48 indagati per rimborsi facili in Emilia

Cene, alberghi, trasferte rimborsati senza le dovute pezze d'appoggio, per un totale di 250mila euro. Quarantotto leghisti, fra nomi di spicco e militanti, sono indagati per appropriazione indebita aggravata dalla Procura di Reggio Emilia, che ha analizzato con le Fiamme gialle una lunga serie di spese rimborsate a dirigenti e militanti del partito tra il 2009 e il 2012. Lo riporta la 'Gazzetta di Reggio'.
 
L'indagine è partita dopo un esposto fatto nel 2012 da Mauro Lusetti, poi espulso dalla Lega, anche lui indagato come, tra gli altri, l'ex segretario della Lega Nord Emilia, Angelo Alessandri. In molti casi - riferisce il quotidiano - si tratta di giustificativi che riportano la descrizione del rimborso ma sono sprovvisti di timbro della Lega o di una qualsiasi intestazione.
 
Le cifre maggiori sono riferite a rimborsi spese a politici locali di spicco del Carroccio: in alcuni casi mancherebbero le pezze giustificative, in altri quanto consegnato a supporto sarebbe riferito a situazioni considerate diverse dagli investigatori rispetto a ciò che era riportato nelle richieste. Nei prossimi giorni diversi indagati verranno interrogati.
 
La Lega si difende: "nessuna irregolarità". "E' una vicenda vecchia della quale eravamo perfettamente a conoscenza e sulla quale si sta già facendo la necessaria chiarezza". Il Carroccio "ha verificato tutta la contabilità regionale sia attraverso gli organi locali che con il supporto della sede federale di Milano e non è stata trovata nessuna irregolarità", scrive in una nota la Lega Nord Emilia.
 
"Per quello che riguarda le pezze giustificative che seppure in alcuni casi non riportavano l'intestazione Lega Nord, le stesse - spiega la nota - erano chiaramente

 riconducibili all'attività del movimento svolta dai singoli tesserati. Non c'è quindi nessuna intenzione da parte della Lega Nord di costituirsi parte civile in quanto non si ravvisa nessun danno e anzi si dà massimo appoggio a tutti quei militanti, in molti casi pensionati e studenti universitari, che hanno svolto attività politica per il movimento. Confidiamo quindi in una rapida soluzione di tutta la vicenda appena saranno chiariti i singoli fatti".

Tags:
legaemilia

in vetrina
Berlusconi prende tutto il Monza. Lui e Galliani pensano a Brocchi. I dettagli

Berlusconi prende tutto il Monza. Lui e Galliani pensano a Brocchi. I dettagli

i più visti
in evidenza
Quando finisce il caldo anomalo Pronta l'irruzione di aria fredda

Cronache

Quando finisce il caldo anomalo
Pronta l'irruzione di aria fredda

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Groupe PSA si aggiudica il « International Van Of The Year 2019 »

Groupe PSA si aggiudica il « International Van Of The Year 2019 »

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.