A- A+
Politica
Liberi e Uguali verso il Congresso
Advertisement

Leu è stato un fallimento elettorale. Il 3.39% alla Camera e il 3.28% al Senato con solo 14 deputati e 4 senatori eletti, dopo gli sfracelli promessi in campagna elettorale con l’ambizione dichiarata di costituire la “nuova sinistra” italiana, quella fuoriuscita da dal Pd renziano.

Discorso vecchio di algebra politica che si ripete ad ogni tornata elettorale e che serve, in definitiva, solo a mandare (quando ci si riesce) qualche maggiorente nelle istituzioni, altro che progetto strategico.

Ma veniamo alla geografia politica.

Liberi e Uguali è costituito, a sua volta, da tre piccoli raggruppamenti: Articolo 1 Movimento Democratico e Progressista (Roberto Speranza), Sinistra Italiana (Nicola Fratoianni) e Possibile (Giuseppe Civati).

Roberto Speranza qualche giorno fa ha indetto una riunione, chiamata significativamente Restart dopo la batosta subita, che ha visto la partecipazione anche di una delegazione della minoranza del Pd composta da Gianni Cuperlo e Andrea Orlando, con quest’ ultimo che sta facendo il giochetto di tenere il classico piede in due staffe per poi tentare la scalata alla segreteria del suo partito o quantomeno continuare a logorare Matteo Renzi, che viene criticato ogni volta possibile.

Nella migliore tradizione staliniana, Roberto Speranza ha poi lanciato il solito affondo - minaccia: se Leu non lascerà la forma movimentista e si trasformerà in partito, MDP che è l’azionista di maggioranza, indirà un suo congresso e ognuno andrà per la sua strada visto che, per ora, Leu non è andato effettivamente al di là di un listone elettorale guidato da Pietro Grasso, ex presidente del Senato, e con l’ingombrante presenza di Laura Boldrini, ex presidente della Camera famosa per le sue inutili battaglie semantico - sessiste e contro la libertà del web.

La speranza di Speranza (gioco di parole voluto) è quella di forzare l’assemblea nazionale di Leu con una data che già gira, e cioè il 26 maggio, per poi definire un percorso congressuale che, con i tempi che corrono -se mai si realizzerà-, assomiglierà a quelle patetiche assemblee di reduci dell’Unione Sovietica in tenuta garibaldina.

Tags:
liberi e ugualiroberto speranzalaura boldrininicola fratoiannigiuseppe civatipietro grasso

in vetrina
Royal Family News: Harry sul ponte di Sidney, Meghan Markle non c'è. FOTO

Royal Family News: Harry sul ponte di Sidney, Meghan Markle non c'è. FOTO

i più visti
in evidenza
Dalla Nigeria a stella dell'Italia Egonu super: 45 punti con la Cina

Mondiali di Volley, Italia in finale

Dalla Nigeria a stella dell'Italia
Egonu super: 45 punti con la Cina

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
F1 Texas, Hamilton anche nelle libere 2

F1 Texas, Hamilton anche nelle libere 2

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.