A- A+
Politica
M5s, che fine hanno fatto espulsi e fuoriusciti? Su 40 rieletti soltanto 2

Che fine hanno fatto gli ex parlamentari del m5s? Nella scorsa legislatura, furono in tutto quaranta i deputati e i senatori grillini che, espulsi o fuoriusciti deliberatamente, lasciarono il Movimento 5 Stelle.

Diciannove senatori e ventuno deputati passarono prima al gruppo misto per poi, in alcuni casi, dirigersi verso altri partiti o fondare una componente ex novo, quale per esempio Alternativa Libera

Ma di questi quaranta, soltanto due sono stati rieletti nella diciottesima legislatura, appena partita. Molti non si sono ricandidati, altri ci hanno riprovato ma senza successo. 

Non è stato rieletto il senatore Marino Mastrangeli, espulso perché partecipava ai talk show... ora presi d'assalto dai grillini dalla mattina alla sera.

Neanche la senatrice Adele Gambaro, espulsa per aver contestato Beppe Grillo, sarà parlamentare nella diciottesima legislatura.

L'antivaccinista deputato Adriano Zaccagnini non è stato rieletto, e così il suo omologo al Senato Bartolomeo Pepe. Gli ex senatori cacciati  - iniquamente - dal m5s Francesco Campanella (che non si è ricandidato alle elezioni del 4 marzo), Fabrizio Bocchino (ricandidato con LeU), Lorenzo Battista (che non si è ricandidato) e Luis Alberto Orellana (ricandidato senza successo alla Regione Lombardia con Sinistra per Gori) non torneranno In Parlamento, e neanche l'ex senatrice Serenella Fucksia, l'ultima espulsa con votazione sul blog. 

Tornati alla vita di privati cittadini anche gli altri ex senatori Ivana Simeoni, Giuseppe Vacciano (che tanto aveva fatto per dimettersi dal Senato, invano), Alessandra Bencini, Maria Mussini, Maurizio Romani, Monica Casaletto, Fabiola Anitori, Francesco Molinari, Laura Bignami, Cristina De Pietro, Paola De Pin.

Non rientreranno alla Camera dei Deputati gli ex onorevoli Tommaso Currò, Alessio Tacconi, Paola Pinna. Addio anche a Massimo Artini e ai suoi ex compagni di avventura di Alternativa Libera Mara Mucci, Sebastiano Barbanti, Marco Baldassarre, Gessica Rostellato, Samuele Segoni, Eleonora Bechis e Tancredi Turco. La Camera dei Deputati non vedrà il rientro di Ivan Catalano, né di Christian Veg Iannuzzi. Del deputato Alessandro Furnari si erano perse le tracce quasi immediatamente (lasciò il m5s agli inizi della diciassettesima legislatura, nella primavera 2013) e non sarà presente nella diciottesima. 

I tre deputati finiti nello scandalo delle firme false a Palermo e passati al Gruppo Misto, Riccardo Nuti, Giulia Di Vita e Claudia Mannino non rientrano alla Camera dei Deputati e tornano privati cittadini.

Ne mancano all'appello due, una donna e un uomo, rieletti nella Diciottesima Legislatura. Chi sono? Lei è Vincenza Labriola, uscita dal m5s nel giugno 2013, e approdata in Forza Italia, nelle cui file è stata rieletta il 4 marzo. E lui è Walter Rizzetto, ex leader di Alternativa Libera, nonché il più noto fra gli ex parlamentari pentastellati. Passato a Fratelli D'Italia, il friulano Rizzetto è stato rieletto il 4 marzo e sarà nuovamente protagonista della scena politica italiana in seno al partito di Giorgia Meloni.

 

 

Tags:
m5sespulsifuoriuscitiwalter rizzettogruppo mistopdforza italiaelezioni 2018
Loading...
in vetrina
ALESSIA MARCUZZI SENZA REGGISENO E CHE LATO B! Le foto delle vip

ALESSIA MARCUZZI SENZA REGGISENO E CHE LATO B! Le foto delle vip

i più visti
in evidenza
"Renzo Arbore? Una leggenda E quella volta che Ed Sheeran..."

Nick The Nightfly racconta 30 anni di radio ad Affari

"Renzo Arbore? Una leggenda
E quella volta che Ed Sheeran..."


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Alfa Romeo rinnova la Giulia e Stelvio MY 2020

Alfa Romeo rinnova la Giulia e Stelvio MY 2020


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.