A- A+
Politica
Marcinelle, Moavero ricorda migranti italiani morti. Scoppia caos con la Lega
Advertisement

Sessantadue anni fa, l'8 agosto del 1956, una tragedia vide coinvolti lavoratori italiani in Belgio, a Marcinelle: nel pozzo minerario di Bois du Cazier un incendio provocò la morte di 262 lavoratori dei quali 136 erano italiani. 

Alle celebrazioni del sessantaduesimo anniversario dell'incidente nella miniera di Marcinelle, è intervenuto il ministro degli Esteri Enzo Moavero con un messaggio attento ai temi dell'immigrazione: "Non dimentichiamo che Marcinelle è una tragedia dell'immigrazione, soprattutto ora che tanti vengono in Europa. Non sottostimiamo la difficoltà di gestire un tale fenomeno ma non dimentichiamo che i nostri padri e nonni erano migranti".

MOAVERO: "Siamo stati una nazione di emigranti", polemica con Salvini

Con questo commento il ministro Moavero è sembrato in contrasto con le posizioni del vicepremier e ministro dell'Interno Matteo Salvini in materia di immigrazione. "Siamo stati una nazione di emigranti, siamo andati stranieri nel mondo cercando lavoro" e bisogna ricordarlo "quando vediamo arrivare in Europa i migranti della nostra travagliata epoca", ha proseguito Moavero.

Le affermazioni di Moavero hanno suscitato subito la reazione di Fratelli d'Italia. "Il richiamo di Moavero o è inutile o è fuorviante rispetto alla necessaria azione per impedire una invasione di clandestini che con gli emigranti italiani non c'entra nulla", ha replicato il capogruppo di FdI alla Camera, Francesco Lollobrigida. "Il ministro degli Esteri eviti paragoni impropri e offensivi".

Marcinelle, scoppia caos: la Lega contro le parole di Moavero

Dopo le dichiarazioni del ministro degli Esteri Moavero sulla celebrazione degli italiani morti nella tragedia di Marcinelle, è scoppiata una polemica con la Lega che non ha gradito il paragone italiani-migranti. Al ministro Moavero ha risposto, infatti, anche la Lega con i capigruppo Molinari e Romeo: "Paragonare gli italiani che sono emigrati nel mondo, a cui nessuno regalava niente nè pagava pranzi e cene in albergo, ai clandestini che arrivano oggi in Italia è poco rispettoso della verità, della storia e del buon senso". 

MATTARELLA: "Valore delle sofferenze e del coraggio dei migranti"  

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in occasione del 62° anniversario della tragedia di Marcinelle ha commentato: "La promozione dell'occupazione e la tutela piena della salute dei lavoratori costituiscono, oggi come ieri, sfide fondamentali nell'attuale contesto economico europeo e nel quadro del processo di integrazione continentale, nel cui ambito lo sviluppo del 'pilastro sociale' appare irrinunciabile".

 "Il ricordo della tragedia di Marcinelle rimane parte indelebile della memoria collettiva del nostro Paese e dei Paesi che ne furono colpiti. Il sacrificio dei duecentosessantadue lavoratori, tra i quali centotrentasei connazionali, è destinato a richiamare alla memoria di tutti noi il valore delle sofferenze e del coraggio dei migranti in terra straniera alla ricerca di un futuro migliore per le loro famiglie, da costruire con il loro lavoro". E' quanto ha scritto il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in un messaggio inviato in occasione dell'anniversario della tragedia di Marcinelle. 

Tags:
marcinelletragedia marcinelleanniversario 8 agosto 1956moaverosalviniimmigrazionetragedia immigrazionemigranti

in evidenza
Mondiali, ItalVolley primo ko Venerdì sfida per la medaglia

Vince la Serbia. Gallery

Mondiali, ItalVolley primo ko
Venerdì sfida per la medaglia

i più visti
in vetrina
Grande Fratello VIP 3 ENRICO SILVESTRIN ELIMINATO. NUOVE NOMINATION. Gf Vip 3 news

Grande Fratello VIP 3 ENRICO SILVESTRIN ELIMINATO. NUOVE NOMINATION. Gf Vip 3 news

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Passione e innovazione alla 76° edizione di EICMA 2018

Passione e innovazione alla 76° edizione di EICMA 2018

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.