A- A+
Politica
Migranti, Salvini protesta con il ministro dell'Interno francese Collomb

"Ho sentito il ministero dell'interno francese e gli ho detto che non mi sembra garbato dare del 'vomitevole' agli italiani e al loro governo", dice Matteo Salvini a Otto e mezzo, replicando al "presidente francese che ci dà lezioni". "In dodici giorni stiamo facendo quello che non si e' fatto negli anni passati. Se l'Italia e' al centro del dibattito in Europa e' anche perche' abbiamo avuto il coraggio di dire dei 'no' che andavano detti", afferma il ministro dell'Interno.
"Alla frontiera italiana con la Francia, i francesi hanno cacciato 10mila profughi, comprese donne e bambini". Così Matteo Salvini alla registrazione di Otto e mezzo che andrà in onda questa sera su La7. "Ho sentito questo pomeriggio il ministro francese e gli ho detto che è stato poco gentile a darci dei 'vomitevoli'", aggiunge. "Voglio tagliare alcune spese superflue che alcuni paesi europei non riconoscono. E non vedo perche' debbano essere concessi dallo stato italiano. Cinque miliardi per l'accoglienza sono troppi". Lo dice Matteo Salvini a Otto e mezzo. "Sono sicuro che le cooperative" che si occupano di accoglienza "accoglieranno lo stesso anche se prenderanno 5 o 10 euro in meno a testa", aggiunge Salvini. ("Delle navi ong non ce n'e' una italiana. Non si capisce perche' debbano arrivare tutti in Italia". Lo ha detto il ministro dell'Interno Matteo Salvini, intervistato a Otto e Mezzo, nella puntata che andra' in onda questa sera. "Abbiamo richiamato i paesi europei alla collaborazione. Abbiamo detto a voce alta e con toni garbati che l'Italia non puo' essere campo profughi d'Europa. Ho chiamato i ministri francese, tedesco e ungherese e mi hanno detto che abbiamo ragione. Sono contento perche' con qualche no ora si aprono prospettive utili".
"Il paese piu' in torto con noi e' la Francia che ha preso finora 640 immigrati ma si era impegnato per 9610 persone. Emmanuel, se hai il cuore cosi' d'oro come dici, domani ti daremo le generalita' di 9mila migranti che ti eri impegnato a prendere. Visto che ci danno lezione, i francesi si prendano questa lezione", dice Matteo Salvini a Otto e mezzo. "Nel Mediterraneo circolano solo navi di Ong straniere battenti bandiera straniera. Troveranno altri porti a cui rivolgersi. Sono orgoglioso del lavoro della Marina italiana che salva vite, ma le navi straniere possono rivolgersi a paesi stranieri". Così il ministro dell'Interno, Matteo Salvini, intervistato a 'Otto e mezzo' da Lilli Gruber. "Il mio obiettivo - ha sottolineato il ministro - è mantenere le promesse fatte agli italiani in materia di migranti e mi stupisco del fatto che ci si stupisca di quello che facciamo. Abbiamo invece dimostrato in soli 12 giorni che bisogna saper dire di no". "Io ringrazio Sanchez. Ricordo però che la Spagna spara sulla frontiera di Ceuta, io non mi sognerei mai di farlo". Così il ministro dell'Interno Matteo Salvini alla registrazione di Otto e mezzo che andrà in onda questa sera su La7.
"La mia linea dura è quella del ministro dell'anno scorso del Pd. Il Pd lo annunciò, io preferisco farle le cose. Anche Macron chiuse i porti ai migranti". Così il ministro Matteo Salvini alla registrazione di Otto e mezzo che andrà in onda questa sera su La7. "Andrò in Libia e gli chiederò cosa gli serve". Lo dice Matteo Salvini, durante la registrazione di otto e mezzo, su La7, parlando della sua trasferta "entro il mese in Libia". "Dalla Tunisia voglio sapere come mia esporta tanti migranti - aggiunge - visto che non c'è guerra in quel paese".
"Ne' Silvio Berlusconi ne' Giorgia Meloni entreranno al governo. Oggi c'e' un contratto di governo che e' la mia Bibbia e che voglio esaurire coi Cinque Stelle. Poi comuni province e regioni le governiamo col centrodestra. Se i Cinque stelle sono di centrodestra? Non credo", dice Matteo Salvini a Otto e mezzo.

Collomb chiama Salvini, 'approccio Ue sia coordinato'

Il ministro dell'Interno francese, Gerard Collomb, ha avuto oggi un colloquio con Matteo Salvini, nel quale ha "ricordato al ministro italiano la necessita' di un approccio europeo coordinato fra gli Stati membri sul tema dei salvataggi in mare". Lo rende noto un comunicato del ministero francese. Collomb, secondo il comunicato, ha chiesto a Salvini che "si tenga pienamente conto delle esigenze del diritto internazionale".

Tags:
salvini collomb

in evidenza
Il fatto della settimana Ronaldo visto dall'artista

Culture

Il fatto della settimana
Ronaldo visto dall'artista

Advertisement
Advertisement
i più visti
in vetrina
Elettra Lamborghini al Grande Fratello Vip 3? Macché: a Ex on the Beach Italia

Elettra Lamborghini al Grande Fratello Vip 3? Macché: a Ex on the Beach Italia

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Concept Smart Jacket: l’idea Ford pensata per i ciclisti

Concept Smart Jacket: l’idea Ford pensata per i ciclisti

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.