La Carfagna portavoce del governo: "L'immagine del Cavaliere? Migliora con Mara"

Lunedì, 3 novembre 2008 - 17:30:00


Berlusconi come Giulio Cesare/ Il dito medio alzato, il gesto dell'ombrello... guarda il nuovo video di Sabina Guzzanti-premier

Rumors/ Dicono che Paolino Bonaiuti non impazzisca dalla gioia nel sapere che la Carfagna sarà la prossima portavoce del governo. Sarà vero?

E Striscia la Notizia dichiarò guerra a Michela Vittoria Brambilla...

La presentazione del libro di Mara Carfagna in 25 scatti

Mara Carfagna, una 'spaccata' da ricordare. Clicca qui per guardare il video

Consigli non richiesti/ Il portavoce del governo? Meglio un Gianni Letta...

Berlusconi "promuove" Mara Carfagna portavoce del governo. Che cosa ne pensi?

Il Rigoletto/ "Stelle a destra". Ecco il libro del ministro Mara Carfagna

Governo/ Allarme: Mara Carfagna è troppo magra. Guarda "tutte" le foto del ministro

"Mara Carfagna portavoce del governo è un fatto positivo". Alessandra Mussolini, leader di Azione Sociale ed esponente di spicco del Pdl, intervistata da Affaritaliani.it non ha dubbi sul nuovo ruolo del ministro delle Pari Opportunità. "Ci accingiamo a fare tanti provvedimenti quindi una donna giovane dal punto di vista dell'immagine è senz'altro positivo", spiega.

Non teme che non sia all'altezza in materia economica?
"Lei è portavoce non deve interpretare nulla".

Quindi sarà in grado si svolgere bene il suo lavoro?
"Se il presidente ha deciso così...".

Secondo lei, le foto osé di Mara Carfagna prima che diventasse ministro potrebbero pesare negativamente?
"Se è così, allora speriamo che diventi portavoce perché è assurdo che debba pesare quello che uno ha fatto in precedenza. Evidentemente aver lavorato nel mondo dello spettacolo è ancora un tabù. A me ancora mi fanno pesare l'aver fatto l'attrice. Dobbiamo sfatare ancora tanti pregiudizi e tabù".

"Calendarista delle pari opportunità. Quali favori ha fatto al premier?". Paolo Guzzanti all'attacco

La Carfagna? "Calendarista alle pari opportunità", "inadatta" a ricoprire quel ruolo. Il senatore di Forza Italia, torna a criticare Silvio Berlusconi attraverso il suo blog e lancia pesanti accuse contro il ministro per le Pari Opportunità. Quella di Berlusconi, nei confronti della Carfagna, sarebbe stata una "nomina di scambio", offerta in cambio di qualcosa che il senatore non specifica.

 "Secondo quanto dicono alcuni testimoni che considero credibili, attendibili e tutt'altro che interessati - scrive nei commenti Paolo Guzzanti, rispondendo ad un suo lettore - esistono proporzionati motivi per temere che la signorina in questione occupi il posto per motivi che esulano dalla valutazione delle sue capacità di servitore dello Stato, sia pure apprendista. La sua intelligenza politica è nulla".

Ancora: "Resta aperta una questione irrisolta: quali meriti straordinari hanno condotto questo giovane cittadino della Repubblica ad una carriera così fulminea? Mi chiedo come questa persona abbia ottenuto il posto".

L'accusa di Guzzanti è più pesante, perché è quella di una vera e propria nomina di scambio, un favore fatto alla Carfagna dal premier. Facendo riferimento ad alcune intercettazioni mai pubblicate dai giornali, ma che lui avrebbe letto, Guzzanti risponde ad un lettore che gli chiede se le "nomine di scambio" fossero più d'una: "Per quel che ne so, dai testi oculari, più di una. Per questo lo scandalo sarebbe devastante, costituzionalmente e istituzionalmente devastante. Più di scambio, tratterebbesi di compenso. Come scrisse Cossiga: 'Ai miei tempi si offriva un filo di perle o un appartamento'".

La Carfagna studia da portavoce. Stage di comunicazione con esperti. Guarda la generosa spaccata di Mara

"C'è del vero. Non sono ancora stati stabiliti i tempi e le modalità, ma c'è intenzione di farmi occupare della comunicazione del governo". Il ministro delle Pari Opportunità, Mara Carfagna, conferma la volontà del Presidente del Consiglio di designarla portavoce dell'esecutivo ed aggiunge: "Il fatto straordinario è che il presidente Berlusconi mostri volontà di valorizzare i giovani affidando loro incarichi di primo piano e facendo in modo di realizzare ricambio generazionale che deve avvenire senza scontri".

0 mi piace, 0 non mi piace


Titoli Stato/ Collocati 6,5 mld Btp, tassi a minimi record
Riforme/ Guerini (Pd): verso elezione indiretta Senato
Alitalia/ Uilt, non arrivata lettera da Etihad
Riforme/ Renzi: se non si trova sintesi pronto a passo indietro
Milan/ Berlusconi: vendita club fantasia altrui
Mps/ Grillo: questa e' la mafia del capitalismo
Mps/ Grillo, facciamo casino per fare un po' di trasparenza
Berlusconi/ Vede foto Merkel e dice "Aridatece Kohl"
LEGGI TUTTE LE ULTIMISSIME

LA CASA PER TE

Trova la casa giusta per te su Casa.it
Trovala subito

Prestito

Finanziamento Agos Ducato: fai un preventivo on line
SCOPRI RATA

BIGLIETTI

Non puoi andare al concerto? Vendi su Bakeca.it il tuo biglietto
PUBBLICA ORA