Natalie: "Marrazzo aveva bisogno di affetto"

Il trans parla a tutto campo, dai suoi successi in passerella — "Miss Transex International" nel 2004 a Firenze ed "Escala Gay" nel 2006 a Rio — alle nozze nel 2000 con un’amica italiana: "Siamo in ottimi rap­porti, ma ognuna fa la sua vi­ta"

Mercoledì, 4 novembre 2009 - 12:50:00


LO SPECIALE DI AFFARITALIANI

Marrazzo, tutta la verità sul festino coca e trans

"Con Marrazzo anche il pusher, la droga nel water"

Le confessioni di Piero Marrazzo: "I soldi servivano anche per la droga"

Ed ecco chi sono gli altri politici andati a trans

Michelle e gli incontri a casa di Marrazzo

Esclusivo/ L'inchiesta sul caso Marrazzo è partita da Milano. Ma poi...

Maurizio Gasparri (Pdl): quelle voci su me e i trans...

Le carte: nel video volti e voci che non vanno visti

C'è chi diceva: “Questione di feeling”. In Italia invece è tutta una... “Questione di Trans”. Leggi la satira di Marco Mengoli sul caso Marrazzo (e non solo)

I politici scappano a Praga. Una sveltina molto furba Di Franco Grillini

Regione Lazio/ Marrazzo si è dimesso da presidente

Marrazzo/ La lettera di dimissioni: "Ho operato per il bene dei cittadini"


INTERVISTA 1/ Franco Grillini ad Affaritaliani.it: trans, un tabù da superare

INTERVISTA 2/ Vladimir Luxuria ad Affaritaliani.it: bipartisan andare a trans

Il premier avvisò Marrazzo del video hard...

Su YouTube spopola il falso video di Marrazzo. Guardalo

Ecco tutta la verità sul festino coca e trans con Marrazzo. A parlare è Natalie in un’intervi­sta- memoriale di Novella 2000 pubblicata in due puntate. Il trans parla a tutto campo, dai suoi successi in passerella — "Miss Transex International" nel 2004 a Firenze ed "Escala Gay" nel 2006 a Rio — alle nozze nel 2000 con un’amica italiana: "Siamo in ottimi rap­porti, ma ognuna fa la sua vi­ta". Dall’infanzia in una fami­glia brasiliana benestante con un padre editore ("Mi è sem­pre stato vicino") al rapporto con il giornalista, poi governa­tore del Lazio.


ECCO LE FOTO SEGRETE DI NATALIE, IL TRANS DELLO SCANDALO MARRAZZO (Da Novella)
GUARDA LA GALLERY



"Io credo ai segni, spiega Natalie, e papà è nato lo stesso giorno di Piero, il 29 lu­glio. Si chiama Pedro, come lui". Il primo incontro con Marrazzo, casuale, in centro, a Roma, in un negozio di scar­pe. Poi, di nuovo, pochi gior­ni dopo: "Pensava fossi una donna. Quando ci siamo rivi­sti, ha capito. "Lui mi ha cercato su un sito di trans. E ha trovato il mio numero".

E ancora: "Al­l’epoca faceva Mi manda Rai­tre , il mercoledì. Ma io non lo conoscevo", racconta Natalie. "Fin dall’inizio mi ha detto che aveva già avu­to esperienza. È stato da subi­to un cliente diverso dagli al­tri". "Veniva, mi pagava, poi parlava della sua vita, sen­za fare niente". Così "per qual­che mese, cinque sei volte do­po il primo appuntamento, abbiamo solo parlato", per­ché "gli mancava l’affetto". Con lei, l’ex governatore si confida, le parla anche "del suo grande amore", "una donna di spetta­colo di cui era perso, con cui aveva avuto una storia".


Natalie
GUARDA LA GALLERY

 

Natalie rivela altri dettagli: "Usava una Smart bianca, mai l’auto blu. Io mi facevo trova­re fuori dal palazzo, salivo in auto e andavamo a casa sua, poco lontano", racconta. "Quando arrivavo, mi offriva da bere un succo di frutta, per­ché non bevo alcolici e nean­che lui. Poi andavamo a letto, parlavamo, ci facevamo le coc­cole". Mai una notte intera, però: "Mi sono fermata al massimo quattro ore". "Mi di­ceva che ero bella, anche sen­za trucco", "era felice" per i successi ai concorsi. "Dopo l’elezione e il matrimonio per un anno non ci siamo visti. Voleva es­sere prudente". Per lo stesso motivo, nell’appartamento di via Gradoli, l’ex presidente della Regione Lazio non ama­va fermarsi: "Era venuto solo un paio di volte. Era arrivato nervoso e gli avevo preparato un bagno caldo".

Natalie spesso torna in Bra­sile, dove, per un periodo, in­treccia una relazione con un uomo, Marcelo. Durante la sua assenza, Marrazzo fre­quenta altre persone. "Le trans non sono tutte uguali", spiega. "Piero è stato con Brenda e Michelle (le altre trans al centro dello scandalo, ndr ). In un incontro lo hanno anche filmato e fotografato con un telefonino". E parlan­do delle altre due trans, Natalie dice: "Quelle due, Marrazzo, me lo hanno sempre invidia­to, perché pagava bene e non dava problemi".

 Ed ecco il racconto di quel fatidico giorno. "Bussano alla porta ur­lando: 'Aprite, carabinieri, sappiamo che c’è un festino con trans e droga' — raccon­ta Natalie —, Piero mi ha det­to di aprire, che tanto ero l’unica trans e di droga non ce n’era". Lei viene mandata sul balcone, ma in un secondo momento rientra: "Ho sentito chiedere a Piero due assegni da 50 mila euro l’uno, ma lui gli ha detto che non li aveva". Poi, viene portata di nuovo fuori. Quando torna in casa i carabinieri sono andati via: "Piero mi ha detto che aveva­no preso 2 mila euro dal suo portafogli. Non c’erano più neanche i 5 mila euro sul tavo­lo per me". A Marrazzo vengo­no sospetti ("Mi ha detto subi­to che sapeva chi poteva esser stato a organizzare tutto") e lui e Natalie si incontrano di nuovo: "Si sentiva in colpa per essersi messo nei casini". Dopo poco più di un mese, l’ultimo contatto: "L’8 agosto mi ha telefonato per dirmi che partiva per le vacanze e che ci saremmo visti a set­tembre, poi più nulla". "Non deve stare solo, non può reggere a tutto questo. Io ho paura che se mata (che si ammazzi, ndr)". 

MARRAZZO VIGNETTA
(www.marcomengoli.it)


La trans Natalia
GUARDA LA GALLERY


 

 

0 mi piace, 0 non mi piace

Commenti


    
    Titoli Stato/ Collocati 6,5 mld Btp, tassi a minimi record
    Riforme/ Guerini (Pd): verso elezione indiretta Senato
    Alitalia/ Uilt, non arrivata lettera da Etihad
    Riforme/ Renzi: se non si trova sintesi pronto a passo indietro
    Milan/ Berlusconi: vendita club fantasia altrui
    Mps/ Grillo: questa e' la mafia del capitalismo
    Mps/ Grillo, facciamo casino per fare un po' di trasparenza
    Berlusconi/ Vede foto Merkel e dice "Aridatece Kohl"
    LEGGI TUTTE LE ULTIMISSIME

    LA CASA PER TE

    Trova la casa giusta per te su Casa.it
    Trovala subito

    Prestito

    Finanziamento Agos Ducato: fai un preventivo on line
    SCOPRI RATA

    BIGLIETTI

    Non puoi andare al concerto? Vendi su Bakeca.it il tuo biglietto
    PUBBLICA ORA