A- A+
Palazzi & potere
Allarme privacy: "Nuove regole per gli oligopoli web o la società rischia"

Gli algoritmi ci tengono in pugno. Non è più solo questione di multinazionali con profitti miliardari, denuncia il Garante italiano della Privacy. È altro, è algocrazia. Dittatura dell' algoritmo. Pensi di stare navigando liberamente sulla Rete, e invece è il motore di Google che ti fa vedere la parte che ritiene interessante per te. Credi di lavorare per un' azienda di consegne a domicilio, invece sei il dipendente di un algoritmo, scrive Repubblioca. "La robotizzazione dell' uomo- lavoratore" , per usare le parole del Garante. Volevamo controllare, saremo controllati. L' eterogenesi dei fini.

Tags:
privacyweb
in evidenza
Miley Cyrus choc, senza veli La foto che infiamma i fans

GOSSIP

Miley Cyrus choc, senza veli
La foto che infiamma i fans

i più visti
in vetrina
Isola dei famosi 2019, lutto per Marco Maddaloni. Isola dei Famosi 2019 news

Isola dei famosi 2019, lutto per Marco Maddaloni. Isola dei Famosi 2019 news


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Peugeot festeggia mezzo secolo di attività in Italia

Peugeot festeggia mezzo secolo di attività in Italia


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.