A- A+
Palazzi & potere
Autostrade, la convenzione "a prova di bomba": Rendimento garantito

Qualunque cosa succeda - crisi economica, calo del traffico, minori investimenti di quelli programmati - Autostrade per l' Italia (Aspi) avrà comunque ogni anno un rialzo delle tariffe pari al 70% dell' inflazione reale. Gli addetti ai lavori la chiamano provocatoriamente «Convenzione a prova di bomba», scrive il corriere della sera. È uno dei punti chiave della parte finanziaria - il famoso «Allegato E», 213 pagine - del contratto di concessione tra Aspi e il governo, per la prima volta reso noto. Si tratta di dati importanti, coperti da segreto per tutelare la società, quotata in Borsa, dalla diffusione di notizie sensibili per i mercati finanziari come investimenti e costi di gestione. Ma era un segreto che proteggeva anche meccanismi automatici di remunerazione.

Commenti
    Tags:
    autostradeaspibenetton
    in evidenza
    Il fatto della settimana Cesare Battisti visto dall'artista

    Culture

    Il fatto della settimana
    Cesare Battisti visto dall'artista

    i più visti
    in vetrina
    Neve in pianura. Neve a Milano e Torino. Confermato. Ecco quando. Meteo neve

    Neve in pianura. Neve a Milano e Torino. Confermato. Ecco quando. Meteo neve


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nissan presenta l’innovativo Concept-van NV300

    Nissan presenta l’innovativo Concept-van NV300


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.