A- A+
Palazzi & potere
Banche: per un impiegato ci vogliono tre vite per avere lo stipendio dei big

«Un bancario deve così lavorare tre vite per avere la stessa retribuzione annuale di un banchiere». A fare i conti in tasca ai top manager del credito è uno studio del sindacato First Cisl da cui emergono multipli fra i salari dei dipendenti e quelli dei vertici che in alcuni casi raggiungono le 40, 50 e appunto 122 volte, scrive il Giornale.

Tradotto: un amministratore delegato delle banche italiane può guadagnare oltre 100 volte lo stipendio medio di un bancario del suo gruppo.

Tags:
bancheamministratore delegatobancario
in vetrina
Valentina Fradegrada al Coachella: forme esplosive. Le foto spettacolari

Valentina Fradegrada al Coachella: forme esplosive. Le foto spettacolari

i più visti
in evidenza
Mila Suarez esce di seno in piscina Topless e docce bollenti. Le foto

GRANDE FRATELLO 2019

Mila Suarez esce di seno in piscina
Topless e docce bollenti. Le foto


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Sparco: soprattutto sicurezza

Sparco: soprattutto sicurezza


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.