A- A+
Palazzi & potere
Berlusconi lancia i giovani in politica: arriva Galliani! Forza villa Arzilla!

Fatica a metabolizzare l' assenza dell' adrenalina che solo il calcio può garantire. «Non mi manca il Milan: all'assenza di un pallone che rotola non mi sono ancora abituato». Eppure Adriano Galliani, 31 anni da amministratore delegato del Milan, ora legato a Fininvest fino al 30 aprile del 2022 in qualità di presidente delle società immobiliari del Biscione, ovvero Fininvest Gestione e Servizi e Edilizia Alta Italia, è pronto a 56 giorni dal 73simo compleanno all'ennesimo cambio di vita, scrive il corriere della sera. Silvio Berlusconi, «l' unica persona a cui sono rimasto fedele in vita mia», gli ha prospettato un futuro da senatore, ipotesi realizzabile quando in autunno, probabilmente, si svolgeranno le elezioni politiche. Lo storico dirigente del Milan è fortemente tentato di abbracciare stavolta la proposta dell' amico.

Tags:
berlusconigallianiforza italia
in vetrina
Grande Fratello 2019, AMBRA OUT. PIOGGIA DI NOMINATION. E MILA... GF 2019 news

Grande Fratello 2019, AMBRA OUT. PIOGGIA DI NOMINATION. E MILA... GF 2019 news

i più visti
in evidenza
Federica Pellegrini: lato b da urlo. FOTO

Sport

Federica Pellegrini: lato b da urlo. FOTO


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Nissan Micra: ora disponibile anche nell’esclusiva versione GPL

Nissan Micra: ora disponibile anche nell’esclusiva versione GPL


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.