A- A+
Palazzi & potere
Dago sfida Renzi: se vuoi fare il coatto prova a farlo con me!
Piccolo consiglio a Renzi: meglio non provarci...

 
Chissà quale spin doctor del menga avrà consigliato al premier (in assenza di elezioni) di diventare aggressivo nelle interviste tv? Forse, scrive Roberto D'agostino su Dagospia, perchè gli stanno saltando i nervi per i sondaggi negativi sui referendum, nonostante la “fase zen” che dice di attraversare? (chicca regalata alla Gruber mentre insultava Peter Gomez).
 
Ormai, la coattitudine è un marchio di fabbrica del Giglio Tragico: s’incazza Matteo, s’incazza la Boschi a Zurigo, manca solo che s’incazzi pure (il non pervenuto) Lotti ed abbiamo fatto il pieno.
 
I suoi avversari sono “un’accozzaglia”. I suoi interlocutori meritano di essere maltrattati con disprezzo. Manco fosse Craxi. Se la prende con Oscar Giannino: “non ci vuole mica una laurea per capire queste cose”. Parla lui, che ha la triennale. Maria Etruria se la prende con un’emigrata svizzera che contestava le pirlate che raccontava a Zurigo. Manco le avesse chiesto del padre... O dei traffici dell’ex fidanzato con il fratello...
 
In altri tempi, si sarebbe chiamata arroganza del potere. O forse, arroganza per la paura di perdere il potere che hai conquistato grazie ai vituperati giochi di corridoio della Politica. E’ chiaro che il premierino ha la pelle sottile di questo periodo. Ma è pur sempre (o dovrebbe essere) il primo ministro di un Paese G-7. E la maleducazione risparmiala per quando torni a Pontassieve. Non manca tanto...
 
Dici: "Se volete una classe politica aggrappata alla poltrona e che non cambi mai prendetela, perché io non sto così". Allora perchè ti comporti bene, da personcina ben'educata, solo nei mologhi da Fazio e t’incazzi in tutte le altre trasmissioni? 
 

Comunque, Matteuccio caro, se vuoi fare il coatto, fallo con chi sull’argomento - forse - ha qualcosa da dire davvero. Insomma, vuoi fare il coatto, fallo con me. E ci faremo due risate... Tu vieni dalla scuola degli scout. Io da quella della strada. E se mi metto a carponi è solo per cercare qualcosa caduta in terra... 

Tags:
roberto d'agostinodagospia

in vetrina
Diletta Leotta: "Gol dell'anno? Voto Brignoli. E il Contadino cerca moglie..."

Diletta Leotta: "Gol dell'anno? Voto Brignoli. E il Contadino cerca moglie..."

i più visti
in evidenza
Da Picasso all'arte islamica in Iran Jaca Book, ecco i libri in uscita

Novità editoriali

Da Picasso all'arte islamica in Iran
Jaca Book, ecco i libri in uscita

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Citroen Berlingo vent'anni di successi

Citroen Berlingo vent'anni di successi

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.