A- A+
Palazzi & potere
Di Maio inventa il Reddito di Cittadinanza a "fisarmonica": ecco la fregatura

Il reddito di cittadinanza non sarà come promesso da Luigi Di Maio. Sarà a fisarmonica, cioè se i soldi finiscono, si rifanno i calcoli e tutti prendono meno (pensioni comprese). E' quanto si evince dalla versione ormai definitiva del decreto legge che istituisce il sussidio anti povertà e l'anticipo pensionistico con Quota 100: "In caso di esaurimento delle risorse (6,11 miliardi nel 2019, 7,75 miliardi nel 2020, 8 miliardi nel 2021, 7,84 miliardi dal 2022, ndr)  entro 30 giorni" dalla fine dei soldi si "ristabilisce la compatibilità finanziaria mediante rimodulazione dell'ammontare del beneficio".

Commenti
    Tags:
    luigi di maioreddito di cittadinanzam5s
    in evidenza
    Isola dei Famosi nel 'pallone' Ecco le figlie di Mihajlovic. E poi..

    Cast, le news

    Isola dei Famosi nel 'pallone'
    Ecco le figlie di Mihajlovic. E poi..

    i più visti
    in vetrina
    Cannabis, anche uno spinello modifica il cervello di un adolescente

    Cannabis, anche uno spinello modifica il cervello di un adolescente


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Mazda aggiorna il SUV CX-5

    Mazda aggiorna il SUV CX-5


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.