A- A+
Palazzi & potere
Elezioni 2018 sondaggi: Renzi superato da Grasso. La Classifica dei Leader

Con l’approssimarsi della campagna elettorale che porterà gli italiani al voto probabilmente nei
primi mesi del 2018, i leader dei principali schieramenti politici iniziano a presentarsi all’opinione
pubblica, cercando di attrarne fiducia, consenso e voti.


Questa settimana, Istituto Piepoli ha testato il grado di fiducia degli italiani nei confronti dei
protagonisti della vita politica. A dominare la classifica è, come sempre, il Presidente della
Repubblica Sergio Mattarella che tocca quota 57% anche in virtù della suo ruolo super partes.
A quota 44 si attesta il Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, che con la sua “forza calma” è
leader tra i politici potenzialmente in competizione.


Alle sue spalle la prima “sorpresa” di questa classifica: Emma Bonino, storico leader del Partito
Radicale e da sempre in prima fila nella battaglia, vinta proprio in queste ore, sul testamento
biologico, votato insieme da Movimento 5 Stelle e Partito Democratico. Già Ministra per il
Commercio Internazionale e per le Politiche Europee con il secondo governo Prodi e Ministra degli
Affari Esteri del governo Letta, centra la terza posizione toccando quota 37, superando di 5 punti
la seconda new entry di questa settimana, il Presidente del Senato Pietro Grasso. Assunta la guida
della nuova compagine politica “Liberi e Uguali”, sarà interessante notare come questa formazione
politica riuscirà a sfruttare la notorietà e la fiducia fatta registrare a livello nazionale dal Presidente
del Senato nelle varie declinazioni territoriali: dalle nostre recenti rilevazioni emerge infatti che
alcuni deputati e senatori delle tre principali anime di “Liberi e Uguali” (Movimento Democratico e
Progressista; Sinistra Italiana; Possibile) potrebbero giocare un ruolo determinante a livello locale
nell’assegnazione dei collegi alle prossime Elezioni Politiche Nazionali come ad esempio Danilo
Leva, deputato di MDP, particolarmente determinante nel collegio di Isernia.


In quinta e sesta posizione, distanziati di un solo punto,troviamo rispettivamente il leader del
Partito Democratico Matteo Renzi, che raccoglie la fiducia del 29% degli italiani e Luigi Di Maio,
incoronato candidato Premier del Movimento 5 Stelle a quota 28.


La terza “sorpresa” è rappresentata dal leader dei partiti del Centrodestra: Giorgia Meloni a quota
26 stacca di tre punti il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi e il leader della Lega Nord Matteo
Salvini.

Chiede la classifica, complice anche la scarsa presenza mediatica degli ultimi mesi, il fondatore del
Movimento 5 Stelle Beppe Grillo.


Roberto Baldassari
Presidente Istituto Piepoli S.p.A

Tags:
boninodi maiopietro grassomatteo renzimattarellagentiloni
in vetrina
Milan: Quagliarella, Origi e Rashford dopo l'addio a Ibrahimovic

Milan: Quagliarella, Origi e Rashford dopo l'addio a Ibrahimovic

i più visti
in evidenza
Renzo Arbore ad Affaritaliani.it "Mi rivedo in Fiorello e poi.."

Spettacoli

Renzo Arbore ad Affaritaliani.it
"Mi rivedo in Fiorello e poi.."

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Mercedes-AMG A 35 4MATIC: la “piccola” sportiva

Mercedes-AMG A 35 4MATIC: la “piccola” sportiva

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.