A- A+
Palazzi & potere

Sono critici verso un'Europa in cui l'Italia conti poco e da cui si aspettano un impegno attivo sulla questione dei migranti; auspicano un cambiamento e per questo andranno a votare in massa il prossimo 26 maggio. Influenzati dalla giovane attivista Greta Thunberg, si candidano al ruolo di attori protagonisti del presente. E' questo il ritratto dei neo maggiorenni, nel settimo rapporto dell'Osservatorio "Generazione Proteo" della Link Campus University, che quest'anno ha intervistato circa 10mila studenti italiani. Alla vigilia delle elezioni europee, gli intervistati sembrano avere le idee chiare sul dovere di partecipazione: l'80% di loro si rechera' alle urne, perche' "votare costituisce un dovere civico", come ha dichiarato il 76,6% degli intervistati. In generale hanno un'idea positiva dell'Unione Europea: e' vista come una potenza internazionale (dal 21%) e come garante della sicurezza in caso di conflitti (dal 18,9%). Ma ne mettono in luce le criticita': viene vista come una confederazione in cui tutti gli Stati non hanno lo stesso peso (25,3%), a cominciare dall'Italia, che gli intervistati giudicano "per nulla" (9,3%) o "poco" (50,1%) influente. E' inoltre diffusa l'opinione di una incapacita' di gestione dell'immigrazione (20,3%). Quanto alla politica di chiusura dei porti viene ritenuto un gesto indegno di un Paese democratico dal 22,1%, ma un intervistato su 4 rimarca il compito imprescindibile dell'Europa su una problematica complessa (37,6%). La ricerca ha anche sondato l'opinione su una ipotetica 'Italexit' e viene fuori che solo in pochi la vorrebbero. L'80% circa voterebbe infatti 'no' a un referendum per l'uscita dall'Ue, mentre e' meno netto il giudizio sull'uscita dall'Euro, preferita da 1 studente su 3 (34,8%). I giovani italiani plaudono inoltre all'iniziativa di Greta, contro il cambiamento climatico e cui si riconosce il merito di aver portato all'attenzione del dibattito pubblico un tema cosi' importante (40,5%) e di aver sollecitato l'impegno personale di altre persone seguendo il suo esempio (12,5%). Ciononostante, 1 giovane 4 circa ritiene che la sua attivita', seppur meritevole, non riuscira' a cambiare le cose e produrre effetti concreti e immediati (26,4%).

Commenti
    Tags:
    elezioni europeelinklink campuslink campus universityvotogiovanistudentiuniversità
    in evidenza
    ELISA ISOARDI SI METTE A NUDO TOPLESS. E SU SALVINI DICE CHE..

    GOSSIP E LE FOTO DELLE VIP

    ELISA ISOARDI SI METTE A NUDO
    TOPLESS. E SU SALVINI DICE CHE..

    i più visti
    in vetrina
    Calciomercato: Roma piazza colpo Veretout, Milan-Correa. E Cutrone...

    Calciomercato: Roma piazza colpo Veretout, Milan-Correa. E Cutrone...


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Jaguar Land Rover & BSF pensano al riciclo della plastica

    Jaguar Land Rover & BSF pensano al riciclo della plastica


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.