A- A+
Palazzi & potere
Governo, l'attacco dei mercati può arrivare il 31 agosto

Ci sono due date che Giancarlo Giorgetti ha segnato sul calendario. La prima è il 31 agosto. La seconda il 7 settembre. Entrambe, a pochi giorni dalla presentazione della nota di aggiornamento al Documento di economia e finanza, sono perfette per scatenare quell' offensiva sul nostro debito pubblico che il sottosegretario alla presidenza del Consiglio dà praticamente per scontata, scrive Libero.

Ma le società che danno le pagelle a Stati e imprese, legate a doppio filo a quella finanza che dovrebbero giudicare, sono ancora lì, pronte ad innescare l' ennesima bomba. Il 31 agosto sarà il turno di Fitch, che a metà marzo, dopo il voto, aveva confermato il rating BBB, con outlook stabile. Una concessione dovuta principalmente alle buone prospettiva di crescita, che ora, però, sono completamente evaporate. Nulla di più facile, dunque, che Fitch riponga nel cassetto la sua magnanimità.

Tags:
governomercatifinanza internazionalespread
in evidenza
Federica Pellegrini: lato b da urlo. FOTO

Sport

Federica Pellegrini: lato b da urlo. FOTO

i più visti
in vetrina
Grande Fratello 2019, AMBRA OUT. PIOGGIA DI NOMINATION. E MILA... GF 2019 news

Grande Fratello 2019, AMBRA OUT. PIOGGIA DI NOMINATION. E MILA... GF 2019 news


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Mercedes a New York svela la nuova GLS

Mercedes a New York svela la nuova GLS


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.