A- A+
Palazzi & potere
Governo, Conte ha i giorni "contati": c'è l'ultimatum di Mattarella. Dagobomba
Foto: LaPresse

Un mese di tempo. Questo è, a quanto si apprende, il "timing" che il Capo dello Stato avrebbe concesso a Matteo Salvini, Luigi Di Maio e Giuseppe Conte per schiarirsi le idee e decidere il da farsi, ovvero se ed eventualmente con quali modalità continuare l'attuale esperienza di governo. Lo rivela Dagospia in un super informato retroscena. Il Capo dello Stato è estremamente preoccupato, spiegano fonti quirinalizie, perchè "la campagna elettorale non sembra terminare mai" mentre dal Colle vorrebbero avere quanto prima una risposta definitiva da Lega e 5Stelle in un senso o nell'altro: "Se siete in grado di andare avanti bene altrimenti ci penso io" questo il ragionamento che anche ieri filtrava a margine del ricevimento per le celebrazioni del 2 Giugno.

La stabilità del paese viene prima di tutto: non per niente è stato proprio questo il concetto ribadito più volte durante il recente incontro del Capo dello Stato con il premier Conte. Perchè al Quirinale cominciano ad essere piuttosto infastiditi dal "gioco del cerino" messo in atto da Lega e 5Stelle che rischia di essere deleterio per la tenuta dei conti (e dello spread) così come non sono affatto piaciute le recenti bocciature di alcuni ministri da parte di Matteo Salvini tanto che al Colle ci si comincia a chiedere se qualcuno non stia per caso pensando ad un rimpasto di governo senza passare però per un nuovo voto di fiducia un po’ come accadeva in passato, con una semplice comunicazione alle Camere.

Ad ogni buon conto, continua Dagospia, dal Quirinale hanno fatto informalmente sapere che pur non intendendo influenzare le decisioni dei singoli partiti si aspettano una risposta in tempi brevi, al massimo entro metà luglio: questo perché solo sciogliendo le Camere entro la fine di tale mese si potrà votare a settembre e garantire così gli adempimenti previsti per la regolare approvazione dalla legge di bilancio (la cui discussione comincia da metà ottobre).

Insomma, a Salvini e a Di Maio rimangono circa 4 settimane per decidere cosa fare: giusto il tempo per consentire al Capitano leghista di tastare il terreno e capire se i  Cinquestelle sono intenzionati ad andare avanti lealmente oppure se l'idea grillina è quella di tenere in vita il governo soltanto per logorare la Lega e fargli perdere il consenso acquisito.

Commenti
    Tags:
    governolegam5sdagospiasergio mattarellamatteo salvinigiuseppe conteluigi di maioquirinalecapo dello statoelezioni anticipate
    in evidenza
    MARA CARFAGNA SEXY IN BIKINI ELISA ISOARDI, CHE TOPLESS

    GOSSIP E LE FOTO DELLE VIP

    MARA CARFAGNA SEXY IN BIKINI
    ELISA ISOARDI, CHE TOPLESS

    i più visti
    in vetrina
    Lady Gaga e Bradley Cooper vivono insieme. GOSSIP CLAMOROSO SU LADY GAGA

    Lady Gaga e Bradley Cooper vivono insieme. GOSSIP CLAMOROSO SU LADY GAGA


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    PEUGEOT DESIGN LAB ridisegna le cabine di Bourbon Mobility

    PEUGEOT DESIGN LAB ridisegna le cabine di Bourbon Mobility


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.