A- A+
Palazzi & potere
Governo, Conte sconfessa Tria ma per lui è pronta la "polpetta avvelenata"
LaPresse

La mossa dei dioscuri Di Maio e Salvini verrà prima di tutto ricordata come la sconfessione del Ministro dell’Economia. Poi se le cose con l'Europa dovessero andar male e scattassero comunque le sanzioni ciò consentirebbe ai leader di Lega e 5Stelle di tenersi le mani libere per andare allo scontro con l’Europa non senza prima aver trovato un capro espiatorio, Giuseppe Conte: sarà Conte che tratterà la resa in Europa se l'Italia dovesse cedere oppure sarà sempre colpa di Conte se la trattativa dovesse fallire e si arrivasse alle sanzioni, informa Dagospia in un ampio retroscena.

Non è affatto un caso, spiegano fonti di Palazzo Chigi, che i provvedimenti chiave, il Reddito di cittadinanza e Quota 100 per le pensioni siano stati ancora rinviati: "Prima bisognerà aspettare il 19 dicembre e capire se l'Europa procederà o meno con le sanzioni. Anche se Conte spera di avere una risposta dall'Europa già qualche giorno prima, intorno al 13.

Commenti
    Tags:
    governogoverno contemefgiovanni triagiuseppe conteluigi di maiomatteo salvinidagospia
    in evidenza
    Raiola: "Juventus? E' tutto fermo Era fatta col Milan, ma poi..."

    Clamoroso!

    Raiola: "Juventus? E' tutto fermo
    Era fatta col Milan, ma poi..."

    i più visti
    in vetrina
    Isola dei famosi 2019 finale: Marina La Rosa, Maddaloni e.. I VERDETTI. Isola dei famosi 2019 news

    Isola dei famosi 2019 finale: Marina La Rosa, Maddaloni e.. I VERDETTI. Isola dei famosi 2019 news


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Ferrari P80/C one-off progettata per rimanere unica

    Ferrari P80/C one-off progettata per rimanere unica


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.