A- A+
Palazzi & potere
Governo, Mattarella "allibito" dalla retromarcia di Salvini: il retroscena

Matteo Salvini riuscirà a "sventare lo sciagurato patto della mangiatoia e dell'invasione" come lo ha definito lui stesso anche se il prezzo da pagare sarà offrire Palazzo Chigi a Giggino Di Maio? Perché, udite udite, tra le indiscrezioni fresche di mattinata che filtrano da casa leghista, rivela il super informato Dagospia, ci sarebbe anche quella di una possibile offerta a Di Maio della poltrona di Presidente del Consiglio  in cambio di un forte rimpasto dei ministri, in particolare per quanto riguarda la Difesa, le Infrastrutture, l'Economia con in più lo spacchettamento di Mise e Lavoro. L'ipotesi più probabile però appare essere al momento quella di un Conte bis (con un nuovo voto di fiducia) dopo le dimissioni il 20 nelle mani del Quirinale. Staremo a vedere.

Certo è che l'ipotesi del ritorno con la Lega (al di là delle smentite di rito) potrebbe non dispiacere affatto a Luigi di Maio: sarebbe l'unico modo per lui e gli attuali Ministri di salvare la poltrona dato che, come Dagoanticipato nei giorni scorsi, il PD non ne vuol sapere di mettere in piedi un governo di legislatura con chi ha già lavorato con Matteo Salvini: "Con i grillini ci si può anche andare ma non per un governicchio qualsiasi, solo se ci saranno profondi cambiamenti da parte dei 5Stelle. Che per ora non si vedono assolutamente..." questo il refrain targato Pd.

Ma quanti sarebbero i grillini pronti ad andare a braccetto con il Pd? Moltissimi. Secondo calcoli che girano nelle chat parlamentari sarebbero almeno 150 mentre per il Premier Giuseppe Conte se non dovesse restare a Palazzo Chigi si starebbe cercando un posticino in Europa grazie anche ai buoni uffici Pd.

I soliti bene informati, continua Dagospia, giurano che anche la durissima lettera ferragostana indirizzata a Matteo Salvini fa parte della strategia di accreditamento presso i poteri forti internazionali. Un segnale forte per Merkel e Macron. Intanto, dal Colle trapela in queste ore fastidio ed irritazione per essere costantemente tirati per la giacchetta. Mentre sono a dir poco "allibiti" per la "retromarcia" salviniana di ieri.

Commenti
    Tags:
    m5slegaluigi di maiomatteo salvinisergio mattarella5stellepdnicola zingarettidagospia
    in evidenza
    Ufo, l'ammissione della US Navy Video veri, oggetti non identificati

    Cronache

    Ufo, l'ammissione della US Navy
    Video veri, oggetti non identificati

    i più visti
    in vetrina
    Eurogames: su Canale 5 tornano i Giochi senza frontiere. Ilary Blasi: "La tv anni '80-'90 era stupenda"

    Eurogames: su Canale 5 tornano i Giochi senza frontiere. Ilary Blasi: "La tv anni '80-'90 era stupenda"


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Milano Monza Open-Air Motor Show, a giugno il salone dinamico e democratico

    Milano Monza Open-Air Motor Show, a giugno il salone dinamico e democratico


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.