A- A+
Palazzi & potere
Ilva, Di Maio bocciato dall'Avvocatura di Stato: la gara è valida

L'Avvocatura generale dello Stato ha risposto: da ieri pomeriggio il parere chiesto dal ministro dello Sviluppo Economico Luigi Di Maio sulle «possibili anomalie» relative alla procedura di gara per la cessione dell' Ilva, è sulla sua scrivania, scrive il Messaggero. Ma il ministro probabilmente non resterà particolarmente soddisfatto delle cose che leggerà: l' Avvocatura infatti nel parere elenca i principi giuridici applicabili alla materia, ma rimette al governo la scelta se quegli stessi principi sono tali da far annullare la gara, se esiste un interesse pubblico attuale e concreto all' annullamento, oppure se alla fine le conseguenze sono tali da far considerare non conveniente rimettere tutto in discussione.

In sintesi: qualche vizio procedurale c'è, ma non è tale da far annullare automaticamente la gara. Anche perché i vincitori, in ogni caso, hanno agito in buona fede.

Tags:
ilvaluigi di maioavvocatura di stato
in evidenza
Il fatto della settimana Cesare Battisti visto dall'artista

Culture

Il fatto della settimana
Cesare Battisti visto dall'artista

i più visti
in vetrina
Neve in pianura. Neve a Milano e Torino. Confermato. Ecco quando. Meteo neve

Neve in pianura. Neve a Milano e Torino. Confermato. Ecco quando. Meteo neve


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Range Rover Evoque conquista Milano

Range Rover Evoque conquista Milano


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.