A- A+
Palazzi & potere
La vera stretta sugli sbarchi arriverà a novembre (e fino alle elezioni)

Al di là delle polemiche politiche sono in molti tra i cosiddetti 'bene informati' a ritenere che la vera 'stretta' sul tema immigrazione arriverà a partire dal mese di novembre (e fino a tutto il periodo elettorale).

 

E' dal prossimo novembre, scrive Il Tempo, che l'Italia blinderà sul serio le proprie frontiere al fine di evitare contraccolpi elettorali che possano favorire sovranisti e populisti: "Da novembre in Italia non entrerà più nemmeno uno spillo" raccontano fonti della maggioranza. "Sul tema immigrazione ci giochiamo tutto e non possiamo certo permetterci di avere i Tg inondati dalle immagini degli sbarchi a ridosso del voto". 

Da novembre in poi, dunque, e fino alle elezioni politiche, l'Italia sarebbe intenzionata a rendere praticamente impossibile l'accesso ai clandestini. Una misura straordinaria, incardinata sulla stretta vigilanza del Viminale, che dovrebbe spezzare secondo gli auspici la morsa grillo-leghista, alquanto pericolosa nello scenario del voto a primavera.

E proprio per questo, raccontano fonti politiche, le istituzioni preposte starebbero mettendo le mani avanti.

Il punto è qui, continua Il Tempo: il timore o la speranza, a seconda dei casi, che prima delle elezioni venga dato un ulteriore e stavolta definitivo giro di vite in tema di immigrazione clandestina.

E quando il Vaticano, che ha notoriamente la vista lunga, dice di temere 'politiche restrittive', intende esattamente questo raccontano fonti di oltretevere. Quelle stesse fonti che spiegano il lavorio sottotraccia svolto da Marco Minniti in questi ultimi giorni per cercare un punto d'incontro, un chiarimento, col Vaticano. E per illustrare il lavoro che l'Italia sta facendo contro la tratta delle persone e le moderne schiavitù: proprio ciò che vuole anche Papa Francesco.

Tags:
elezioniminnitigentilonisbarchipalazzo chigi

in vetrina
Fca, Marchionne: "Vorrei fare il giornalista". VIDEO

Fca, Marchionne: "Vorrei fare il giornalista". VIDEO

i più visti
in evidenza
Il fatto della settimana Donald Trump visto dall'artista

Culture

Il fatto della settimana
Donald Trump visto dall'artista

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
I motori del Gruppo PSA sono già alla generazione 2020

I motori del Gruppo PSA sono già alla generazione 2020

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.