A- A+
Palazzi & potere
Lega, Giorgetti contro Conte: ecco perchè lo ha fatto. La bomba di Dagospia

Povero Matteo. E' stato appena lasciato dalla Verdini ma i problemi per lui sono ben altri compresi certi consiglieri (uomini o donne che siano) che brigano per far cadere il governo in modo da poter mettere successivamente le mani su qualche ministero di peso come se per diventare ministri bastassero un paio di convegni. Ma tant'è.

Sta di fatto, rivela Dagospia, che nella Lega del Capitano c'è grande preoccupazione di non riuscire a fare l'en plein che per mesi era stato assaporato. Ed è proprio da qui, spiegano da via Bellerio, che bisogna partire per capire l'outing di ieri fatto da Giancarlo Giorgetti nei confronti del Premier Conte, un vero e proprio preavviso di sfratto.

Il punto è che al nord, in alcune regioni storiche, quelle care ai ceti produttivi e imprenditoriali si sono persi enormi consensi negli ultimi mesi a causa del governo con i 5Stelle (c'è malumore per vedersi inchiodati intorno al 30% quando sembrava un ostacolo facilissimo da superare; i problemi vengono soprattutto dal lombardo-veneto, le regioni storiche della Lega). Per questo e soltanto per questo Giancarlo Giorgetti si è esposto ieri con il suo pesantissimo  j'accuse nei confronti dell'alleato grillino e di Giuseppe Conte.

L'obiettivo, continua l'informatissimo Dagospia, è quello di riportare l'asticella della Lega stabilmente sopra il 30% in vista delle europee di domenica prossima ma soprattutto distanziare il movimento di Luigi Di Maio il più possibile per avere la forza, dal 27 in poi, di dettare l'agenda al governo e comunque avere il coltello dalla parte del manico semmai si decidesse di scatenare la crisi di governo.

Insomma, Salvini e Giorgetti dalla prossima settimana punteranno ad avere la "golden share" del governo senza per questo andare necessariamente ad elezioni anticipate; ma se non ci riusciranno ogni soluzione sarà possibile, compresa quella del voto. A proposito: al momento il borsino del Quirinale indica come date più probabili quella del 15 settembre e quella del 6 ottobre.

Commenti
    Tags:
    legagiuseppe contegiancarlo giorgettigovernodagospiaverdini
    in evidenza
    Bella Thorne, hacker ruba foto hot Lei lo beffa e le pubblica. Gallery

    La stella Disney va in contropiede

    Bella Thorne, hacker ruba foto hot
    Lei lo beffa e le pubblica. Gallery

    i più visti
    in vetrina
    Francesca De André e Gennaro Lillio: dal Grande Fratello 2019 a Temptation Island Vip?

    Francesca De André e Gennaro Lillio: dal Grande Fratello 2019 a Temptation Island Vip?


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Citroen C5 Aircross guida il salone di Torino (19/23 giugno)

    Citroen C5 Aircross guida il salone di Torino (19/23 giugno)


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.