A- A+
Palazzi & potere
Lega, Matteo Salvini contro i magistrati. Parole durissime. Ecco che ha detto
foto di Victor Venturelli

A sei giorni dal voto europeo, il caso della Sea Watch manda su tutte le furie il leader leghista Matteo Salvini, che ieri sera ha appreso la notizia dello sbarco in diretta tv. ”È un Paese strano. Se c’è favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, chiunque agevoli sbarchi di immigrati irregolari dovrà vedersela con la legge”, ha detto Salvini a Coffee break su La7, ribadendo l’intenzione di denunciare “chiunque agevoli” l’immigrazione clandestina, e dunque in questo caso il procuratore di Agrigento Luigi Patronaggio, colui che ha ordinato il sequestro della nave e lo sbarco dei 47 migranti.

“Se c’è da sequestrare si sequestri, ma è un segnale pericoloso quello di far scendere altri immigrati perché gli scafisti continuano a mettere altre donne e bambini in acqua”. “Il procuratore di Agrigento - ha detto Salvini - ha imposto questa iniziativa senza avvisare il ministro che non ha dato nessuna autorizzazione? Se c’è favoreggiamento dell’immigrazione clandestina chiunque agevoli gli sbarchi dovrà vedersela con la legge”. Quello di Agrigento è lo stesso “procuratore che mi ha denunciato per sequestro di persona. Quindi non gli sono di massima simpatia”, ha aggiunto Salvini.

Commenti
    Tags:
    legamatteo salvinisea watchagrigentomagistratura
    in evidenza
    Diletta Leotta torna single Il gossip che scalda l'estate

    Sport

    Diletta Leotta torna single
    Il gossip che scalda l'estate

    i più visti
    in vetrina
    Elezioni Sardegna e Lotti, nuove batoste per il Pd. Si scatena l'ironia social

    Elezioni Sardegna e Lotti, nuove batoste per il Pd. Si scatena l'ironia social


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuovo Renault Koleos: il grande SUV diventa più stiloso e più confortevole

    Nuovo Renault Koleos: il grande SUV diventa più stiloso e più confortevole


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.