A- A+
Palazzi & potere
Luigi Di Maio pronto a chiedere la testa di Bussetti: Governo a rischio

Nulla resterà impunito. E' proprio il caso di dirlo perché dalle parti dei 5Stelle sono pronti a chiedere la testa del Ministro Leghista Bussetti, rivela Dagospia in un informatissimo retroscena. Insomma, la gaffe del Ministro dell'Istruzione rischia di costare carissimo all'ex dirigente di basket del Gallarate. Come rivelano fonti di primo piano del Movimento "Di Maio se l'è proprio legata al dito". E lo stato maggiore grillino è pronto a chiederne le dimissioni al prossimo rimpasto se non arriveranno scuse formali.

Commenti
    Tags:
    luigi di maiobussettimiurlegam5sgovernomatteo salvinidagospia
    Loading...
    in evidenza
    'Siamo un po' Sandra-Raimondo' E svelano i consigli di Belen su...

    CECILIA RODRIGUEZ E IGNAZIO MOSER AD AFFARITALIANI.IT

    'Siamo un po' Sandra-Raimondo'
    E svelano i consigli di Belen su...

    in vetrina
    GRANDE FRATELLO VIP 4 VALERIA MARINI-RUSIC. GF VIP 4, ELIMINAZIONE-NOMINATION!

    GRANDE FRATELLO VIP 4 VALERIA MARINI-RUSIC. GF VIP 4, ELIMINAZIONE-NOMINATION!


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    DS 3 crossback: la sicurezza innanzitutto

    DS 3 crossback: la sicurezza innanzitutto


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.