A- A+
Palazzi & potere
M5s, Beppe Grillo insulta Salvini: a questo siamo arrivati? Governo a rischio
Advertisement

Torna a parlare dopo mesi di ostentato silenzio Beppe Grillo, il fondatore del Movimento 5 Stelle, in un'intervista al settimanale "7", in edicola da domani. E spiega quel suo "spostamento" di lato che tanto ha incuriosito: "Volevano bruciarmi, allora mi sono spostato", racconta.

Il riferimento è alle tante cause intentate da dissidenti ed espulsi: "Malignamente vorrei sottrarmi alle cause... ma che domanda strana: è come mettere del fuoco al sedere di uno e poi chiedergli: 'Dica la verità, si è spostato per quello eh?'". Come Di Maio, non lesina critiche a Salvini: "Lo manderei a calci a fare il suo lavoro al Viminale". E sulla tv di oggi è drastico: "Spenta è fantastica".

Commenti
    Tags:
    m5s5stellebeppe grillomatteo salvinilegagoverno
    in evidenza
    "Guede stuprò e uccise Meredith" Amanda Knox un fiume in piena

    "INCHIESTA CONTAMINATA"

    "Guede stuprò e uccise Meredith"
    Amanda Knox un fiume in piena

    i più visti
    in vetrina
    Asteroide gigante punta la Terra. Osservando la traiettoria...

    Asteroide gigante punta la Terra. Osservando la traiettoria...


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuova BMW Serie 3 Touring, ora anche ibrida plug-in

    Nuova BMW Serie 3 Touring, ora anche ibrida plug-in


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.