A- A+
Palazzi & potere
M5s, reddito di cittadinanza? No, mancetta al Sud

Non ci sono i miliardi necessari a varare il sussidio annunciato in campagna elettorale e Di Maio pensa al piano B: un assegno da meno di 500 euro, soltanto ai compaesani del Mezzogiorno, e finanziato con i fondi per l'inclusione, scrive Libero. Il progetto ideato da Di Maio parte dall' idea di un ampliamento del Rei, il reddito di inclusione per i poveri voluto dal governo Pd: dalle attuali 800.000 persone a 1,8 milioni. Con i fondi del Rei si potrebbe finanziare il primo abbozzo di reddito di cittadinanza. Il nuovo reddito di cittadinanza consisterebbe in un assegno inferiore ai 500 euro e solo per il Mezzogiorno.

Tags:
m5sreddito di cittadinanza

in evidenza
Il fatto della settimana Toninelli visto dall'artista

Culture

Il fatto della settimana
Toninelli visto dall'artista

i più visti
in vetrina
Milan, Alessio Romagnoli: lesione al polpaccio. Out almeno 4 settimane

Milan, Alessio Romagnoli: lesione al polpaccio. Out almeno 4 settimane

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Lamborghini SC18 Alston: la prima One-Off targata Squadra Corse

Lamborghini SC18 Alston: la prima One-Off targata Squadra Corse

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.