A- A+
Palazzi & potere
Magistratura: la giustizia funziona solo con Verdini

L'idea è stata lanciata nella giornata di ieri dal ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede: riformare la prescrizione, «congelandola» una volta arrivata la sentenza di primo grado. Obiettivo? Evitare che le difese possano allungare i tempi, puntando appunto sul raggiungimento della prescrizione. Così, secondo un pensiero assai diffuso, i processi dovrebbero essere più efficaci e più rapidi. Prima però, scrive il Tempo, il ministro Bonafede potrebbe andare a dare un' occhiata alla tempistica dei due processi subiti dal senatore Denis Verdini per capire che i giudici italiani sanno essere rapidi, molto rapidi... L' impressione è che prescrizione e «processi lumaca» siano diventati luoghi comuni, o che quantomeno non siano problemi così devastanti per la giustizia italiana. Il dubbio - legittimo - sorge quando ci si trova di fronte a processi molto rapidi, che si concludono in tempi stretti - non certo dopo decenni - con magistrati che si segnalano per il ritmo incalzante delle udienze, tenute praticamente a tamburo battente, alle volte anche di sabato.

Tags:
giustiziadenis verdinimagistratura
in evidenza
Ratajkowski versione coniglietta Emily scalda la rete. LE FOTO

Show della modella juventina

Ratajkowski versione coniglietta
Emily scalda la rete. LE FOTO

i più visti
in vetrina
Grande Fratello 2019, MILA SUAREZ: CONFRONTO CON ALEX BELLI. NOMINATION E... Gf 2019 news

Grande Fratello 2019, MILA SUAREZ: CONFRONTO CON ALEX BELLI. NOMINATION E... Gf 2019 news


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Opel Insignia: quando l’ammiraglia si da’ all’off-road

Opel Insignia: quando l’ammiraglia si da’ all’off-road


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.