A- A+
Palazzi & potere
Pd e 5Stelle vogliono dare il colpo di grazia alla Lega di Salvini: ecco come

Ormai è un coro: ha cominciato Franceschini, vero segretario ombra del Partito Democratico ed ha continuato Nicola Zingaretti, il segretario "ufficiale": "L'idea di Dario e' corretta. Bisogna rispettare le realta' locali, ma se governiamo su un programma chiaro l'Italia, perche' non provare anche nelle regioni ad aprire un processo per rinnovare e cambiare? Ho sempre creduto nella necessita' di aprire con coraggio una nuova stagione e questo puo' essere un capitolo importante: cambiare e migliorare la vita delle persone".

Insomma, con buona pace dei regolamenti interni 5Stelle che non prevedono alleanze locali (ma si starebbe pensando di utilizzare Rousseau per far digerire la novità) i piddini sono scatenati, forti del fatto che persino Beppe Grillo non avrebbe avuto nulla da obiettare nello stringere sempre più i rapporti durante le calde e movimentate giornate agostane. Ed anche Giuseppe Conte, rivelano fonti di Palazzo Chigi, sarebbe sulla stessa lunghezza d'onda, il tutto con la benedizione del Quirinale dato che tutto ciò "servirebbe a rendere più stabile la navigazione del governo e quindi il Paese".

Ovviamente, rivela l'informatissimo Dagospia, strategie del genere non nascono per caso dall'oggi al domani ma interessano sia l'Italia che gli ambienti internazionali che contano (politici e finanziari) che in nome della "stabilizzazione" del Paese vorrebbero dare il "colpo di grazia" al Capitano leghista. L'obiettivo di questi signori (che nei giorni scorsi hanno avuto colloqui molto importanti nella Capitale) è impedire a Salvini di fare filotto alle regionali in modo da evitare che possa riprendersi il centro della scena politica e l'immagine di imbattibilità che aveva fino ad un mese fa: perchè se ciò accadesse il governo rischierebbe di andare in grossissima difficoltà e durare molto poco.

Invece, continua Dagospia, grazie alla possibile alleanza Pd-5Stelle, il filotto sarebbe scongiurato tanto che sondaggi riservatissimi dicono che Grillo-Conte-Franceschini e Zingaretti insieme potrebbero sicuramente farcela in Toscana ed Emilia e avere buonissime chance anche nelle restanti regioni (oltre al meccanismo della desistenza -ad es. il 5s sostiene il candidato Pd in Umbria e il Pd a sua volta sostiene quello 5s in Calabria che potrebbe essere Morra- si stanno studiando candidati "super partes" e civici sui quale far convergere i voti di entrambi i partiti).

Insomma, i pronostici al momento favorevoli al leghista verrebbero ribaltati o quasi. Occasione troppo ghiotta per lasciarsela sfuggire. Soprattutto quando le grandi centrali di investimento internazionale (e non solo loro) puntano tutto sulla "stabilizzazione" del Paese e sperano che il Conte 2 duri il più a lungo possibile.

Commenti
    Tags:
    pd5stellem5slegamatteo salvinielezioni regionalinicola zingarettidario franceschinidagospia
    Loading...
    in evidenza
    FRANCESCA MANZINI, CHE LEZIONE NUDA CONTRO IL BODYSHAMING

    Le foto e post dell'imitatrice

    FRANCESCA MANZINI, CHE LEZIONE
    NUDA CONTRO IL BODYSHAMING

    i più visti
    in vetrina
    WANDA NARA, CHE SCOLLATURA. GIULIA DE LELLIS TOPLESS E... Le foto delle Vip

    WANDA NARA, CHE SCOLLATURA. GIULIA DE LELLIS TOPLESS E... Le foto delle Vip


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Quando le Ruote da Sogno diventano eco-sostenibili

    Quando le Ruote da Sogno diventano eco-sostenibili


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.