Fondatore e direttore
Angelo Maria Perrino

Politica, "Le impronte di Matteo nell'assassinio di Prodi"

Politica: una sessantina di dalemiani, 35/40 renziani e una quindicina di ex popolari fregarono Romano Prodi nella corsa al Quirinale

Politica, "Le impronte di Matteo nell'assassinio di Prodi"
Advertisement

Una sessantina di dalemiani, 35/40 renziani e una quindicina di ex popolari. Più qualche cane sciolto. Alla mappa dei 101 franchi tiratori che il 19 aprile 2013 fecero mancare i loro voti all' elezione al Quirinale di Romano Prodi si aggiungono nuove impronte digitali, scrive il Fatto. Quelle di Matteo Renzi.
Non che l'attuale segretario del Pd non fosse tra i sospettati, anzi, ma ora a metterlo nero su bianco è Gaetano Quagliariello che nel suo libro - Sereno è. Scena e retroscena di una legislatura spericolata (Rubbettino) - come ha anticipato il Corriere, riporta parole pronunciate in Transatlantico dall'allora coordinatore del Pdl, Angelino Alfano, di fronte a un capannello di colleghi. "Alfano ci raccontò di aver sentito Renzi al telefono che gli assicurava con voce beffarda che avrebbe dato il suo contributo al siluramento di Prodi".

In Vetrina

Grande Fratello Vip 2, Luca Onestini e Ivana Mrazova coppia segreta. GF VIP 2 NEWS

In evidenza

Smartphone la “nuova tata” Distraggono i bimbi capricciosi
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare

Motori

Debutto italiano per il nuovo SKODA KODIAQ SCOUT

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.