A- A+
Palazzi & potere
Rai, alla Lega non piace la Rete Due grillina: arriva il programma sull'Islam

"Sto lavorando con la commissione di Vigilanza per avere una rubrica anche sulla religione musulmana - ha dichiarato il nuovo direttore di Raidue Carlo Freccero- come c'è anche per quella ebraica e protestante". Una proposta che ha fatto trovato in disaccordo i leghisti, che attraverso il capogruppo in commissione, Paolo Tiramani, hanno negato di aver mai sentito parlare di quel progetto: "Smentisco questa notizia priva di fondamento - ha detto il leghista - L'azienda ha questioni più serie di cui occuparsi: è chiamata ad affrontare un profondo rinnovamento che si attende da anni e che richiede l'impegno di tutti".

Commenti
    Tags:
    railegaislamcarlo freccero
    in evidenza
    Brigitte Macron torna a insegnare Prof in una scuola per disoccupati

    Affari Europei

    Brigitte Macron torna a insegnare
    Prof in una scuola per disoccupati

    i più visti
    in vetrina
    Temptation Island Vip 2, una coppia abbandona. Temptation Island Vip 2019 News

    Temptation Island Vip 2, una coppia abbandona. Temptation Island Vip 2019 News


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Citroën C4 e Grand C4 Spacetourer: il motore benzina puretech 130 S&S che risp

    Citroën C4 e Grand C4 Spacetourer: il motore benzina puretech 130 S&S che risp


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.