A- A+
Palazzi & potere
Rai, altra infornata di nomine in arrivo. Tutti i nomi

Pensavate che il walzer delle nomine Rai fosse terminato? Niente affatto, presto sarà la volta di nomine altrettanto importanti se non di più rispetto a quelle che ci sono state nelle scorse settimane, scrive Dagospia in un dettagliatissimo retroscena.

Per Rai Pubblicità in pista al momento i nomi sono due: Mario Tarolli (figlio dell'ex senatore Udc) in corsa ormai da mesi e Alessandro Ronco, manager della Ferrero. Difficile però pensare che la nomina di una poltrona così delicata non possa interessare al Cavalier Berlusconi e di rimando a Matteo Salvini: infatti sarebbe proprio questo il pomo della discordia tra Lega e 5Stelle che ancora non avrebbero trovato la "quadra". E proprio in queste ore comincia a circolare anche il nome di Giampaolo Tagliavia attuale Chief Digital Officer Rai gradito pure ai berluscones. Per quanto riguarda il toto vicedirettori, invece, si parla di Angelo Polimeno Bottai prossimo Vicedirettore al Tg1 ma anche di Bruno Luverà e di Francesco Giorgino. Dovrebbe essere riconfermata Costanza Crescimbeni.

A Rai 2 si fa il nome di Paolo Corsini, in lizza sia per la Rete che per il Tg. Nel frattempo, Gennaro Sangiuliano punta a valorizzare al meglio le risorse interne comprese quelle che nelle passate gestioni erano state accantonate. Un esempio su tutti Dario Laruffa corrispondente da New York.

In cerca di un incarico magari al terzo canale, tra Rete e Tg, ci sono anche Alessandro Giuli e Angelo Mellone considerati vicini a Fratelli D'Italia. Alla Radio tra i papabili per la Vicedirezione spunta il nome di Americo Mancini molto apprezzato dalla nuova direzione di Luca Mazzà che vorrebbe anche portare con sè dal Tg3 Carmen Santoro.

Altra poltrona eccellente che presto cambierà decisamente verso, continua Dagospia, è quella del capo del personale, ritenuta strategica dai leader di Lega e 5Stelle: l'operazione in atto è quella di spostare Flussi alla Presidenza di Rai Cinema per lasciare il suo posto ad Alessandro Zucca, ora vicedirettore a Rai Sport.

Nel frattempo Milena Gabanelli sta alla finestra e aspetta: aspetta una proposta degna di questo nome, dicono. E magari gli piacerebbe avere la possibilità di portare a termine ciò che con la passata gestione non è stato possibile. Ma solo dopo che la Rai avrà approvato la riforma delle News bloccata lo scorso anno (e che ne causò l'autosospensione). Solo dopo si potrà parlare di un ritorno della Gabanelli in Rai. Alla quale, si dice, non dispiacerebbe condurre la fascia dopo il Tg1 che fu già di Enzo Biagi.

Commenti
    Tags:
    raidagospiarai pubblicitàrai cinematg raireti rai
    Loading...
    in evidenza
    DILETTA LEOTTA... SENZA SLIP? Guarda la foto che scalda il web

    Belen, sotto il lenzuolo niente

    DILETTA LEOTTA... SENZA SLIP?
    Guarda la foto che scalda il web

    i più visti
    in vetrina
    BELEN, LA FARFALLINA TORNA PIU' BELLA CHE MAI... Le foto delle Vip

    BELEN, LA FARFALLINA TORNA PIU' BELLA CHE MAI... Le foto delle Vip


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Lo sportivo GLA completa la gamma suv di casa Mercedes

    Lo sportivo GLA completa la gamma suv di casa Mercedes


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.