A- A+
Palazzi & potere
I magistrati si riorganizzano, il Governo lo sa? Le toghe aprono un nuovo fronte

L'onda lunga del malessere dei magistrati ora prende forma, come racconta il Corsera, con il risultato dei referendum indetto dall' Anm (il sindacato delle toghe) su responsabilità civile, ferie accorciate per tutti gli uffici giudiziari e carico di lavoro massimo «esigibile» da un singolo magistrato. 

Per tamponare gli effetti della legge sulla responsabilità civile della attività disciplinare del Csm, il referendum ha dato il via libera a tre proposte che la giunta dell' Anm (si vota a marzo) dovrà prendere in considerazione: la cessazione «dell' attività di supplenza» di magistrati e cancellieri per almeno 7 giorni non consecutivi»; l' obbligo per l' Anm di destinare 1/3 delle quote per coprire le spese di assicurazione dei soci; richiesta al Csm di stabilire «una cifra secca come per i giudici amministrativi» del lavoro sostenibile dal singolo magistrato.

Tags:
toghe
in vetrina
Elodie e Marracash, bacio appassionato. E il commento di Belen...

Elodie e Marracash, bacio appassionato. E il commento di Belen...

i più visti
in evidenza
Eva Henger 'guarda avanti' E la foto del suo LATO B...

Ashley Graham nuda al 100%

Eva Henger 'guarda avanti'
E la foto del suo LATO B...


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
FCA: avviati i primi test di produzione della Jeep® Compass, ibrida plug-in

FCA: avviati i primi test di produzione della Jeep® Compass, ibrida plug-in


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.