A- A+
Palazzi & potere
Ronaldo alla Juve? E' merito di Matteo Renzi
Da Twitter

L' arrivo di Ronaldo alla Juve ha tirato la volata a un calciomercato ricco (un miliardo) e riacceso l' interesse dei big per l' Italia. Che si è giocata (anche) la carta della concorrenza fiscale. Perché con il regime agevolato per i redditi, scrive il corriere economia.

La serie A è (tornata) il campionato di calcio più bello del mondo? Di certo, per le stelle internazionali del pallone, oggi è un torneo «amico». Almeno in fatto di tasse. Il caso Cristiano Ronaldo fa scuola. Il portoghese, passato dal Real Madrid alla Juventus per 117 milioni di euro e con in tasca un contratto da 30 milioni netti per i prossimi quattro anni, più i 47 milioni che guadagnerà nel 2018 solo con gli sponsor, è uno di quei «Paperoni» che, trasferendo la residenza fiscale in Italia, potrebbe godere degli effetti della tassa «acchiappa-ricchi». La norma, continua il corriere economia, è stata introdotta nella Finanziaria 2017, quando ministro dell' Economia era Pier Carlo Padoan. Fino a oggi ha attratto nel nostro Paese oltre 150 facoltosi, ingolositi dal regime fiscale alternativo in base al quale si ha la possibilità di pagare un' imposta di 100 mila euro all'anno (per un massimo di 15 anni), che va a coprire tutti i redditi di fonte estera, più tutte le imposte per i patrimoni detenuti all' estero, purché negli ultimi nove anni non si sia abitato in Italia. Sui redditi prodotti nella Penisola, invece, si paga l' Irpef a scaglioni.

 

Tags:
juveronaldomatteo renzi

in evidenza
Oldani, lo chef sbarca su Rai 1 Ecco 'Alle Origini della Bontà'

Spettacoli

Oldani, lo chef sbarca su Rai 1
Ecco 'Alle Origini della Bontà'

i più visti
in vetrina
Lavazza, Crozza canta e balla in Paradiso per Natale. FOTO e VIDEO

Lavazza, Crozza canta e balla in Paradiso per Natale. FOTO e VIDEO

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
La 124 Abarth protagonista nel nuovo video clip di Sting e Shaggy

La 124 Abarth protagonista nel nuovo video clip di Sting e Shaggy

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.