A- A+
Palazzi & potere
TRIPADVISOR PREFERISCE I PANINI

Passate la Pasqua a Roma e cercate l’indirizzo giusto? Il ristorantino in ascesa o la location glam? Peccato. La classifica di Tripadvisor nei primi 14 posti della classifica “migliori ristoranti” (19 su 20) ospita paninari e pizzerie a taglio. Locali di assoluto rispetto, ma un po’ distanti dal suggerimento che cercavate: Paraponzipo Er Pagnottellaro, Pane e Salame, Pinsa ‘Mpò, i Pizzicaroli…. Con pace (e incazzatura) di ristorantini di quartiere e delle stelle di Heinz Beck. Un po’ meglio Milano. Ho inviato i miei contributi a Tripadvisor sin da quando ha aperto, 284 volte, raggiungendo il 71° livello e 31.000 punti. Quindi non mi si può certo accusare di essere un detrattore di BigTrip, né che non conosca il tema. Anzi, ho sempre creduto che un sistema sociale di comunicazione e condivisione per aree di competenza fosse un atto di generosità sociale. Per questo ho contribuito con centinaia di voci e immagini a wikipedia, wikicommons, pinterest e salvato dall’oblio decine di artisti. Però… Però in questo momento, nel settore del turismo, vedo cose che non capisco, che alla fine danneggiano gli operatori veri e quelli di tradizione. I quali spesso accusano di essere vittime di recensioni negative fatte ad arte dalla concorrenza, e di aver visto troppi colleghi cresciuti misteriosamente in classifica grazie a operazioni di social camouflage. Cosa che, su modello wiki, potrebbe essere superata permettendo ai contributori che hanno raggiunto un livello adeguato maggiori livelli di intervento e interazione, applicando sanzioni in caso di manifesta infrazione. In realtà il problema è matematico, basato ciò sull’algoritmo che valorizza la quantità di recensioni rispetto alla qualità e alla credibilità del recensore (come può competere un locale con 40 posti contro un esercizio che ha 3000 contatti al giorno?). Ed è un problema culturale, perché nasce dall’omologazione su modello americano e sugli standard in uso in altre nazioni, che identificano come “ristorante” qualunque luogo dove si trovi del cibo che abbia un tavolo, dai fast food ai chioschi dei benzinai. Ma questa, non è la nostra storia. Il cibo di strada è orgoglio della nostra tradizione. Adoriamo street food, salsamenterie, bacari. Ma sappiamo bene quale differenza ci sia tra un ristorante e una gelateria. Anche nella gravosità della gestione. Tripadvisor, a quanto pare, no. E’ vero, ora in home-page c’è anche una distinzione tra ristoranti “raffinati” e “economici”, ma non basta. Occorre una distinzione maggiore, che tuteli i ristoratori, pur valorizzando al massimo tutte le altre forme di food& beverage. Chiamateli “street food”, “punto ristoro”, “soste gastronomiche” o come volet, ma fatelo presto, per evitare la caduta di credibilità. La “reputation” è la più grande dote per chi opera nei social, non perdetela voi, non fatela perdere a migliaia di imprenditori.

Alfredo Accatino

Tags:
tripadvisor
in vetrina
Isola dei Famosi 2019, 4 NAUFRAGHI PER UN SOLO POSTO. Isola dei Famosi 2019 news

Isola dei Famosi 2019, 4 NAUFRAGHI PER UN SOLO POSTO. Isola dei Famosi 2019 news

i più visti
in evidenza
In mostra le foto di André Kertész Ironia inquieta in bianco e nero

Culture

In mostra le foto di André Kertész
Ironia inquieta in bianco e nero


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Hey Mercdes!, ed entri nel mondo digitale della Stella

Hey Mercdes!, ed entri nel mondo digitale della Stella


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.