A- A+
Palazzi & potere
Ue, Berlino cresce senza spendere: per questo la Merkel ama l'euro
Silvio Berlusconi e Angela Merkel

Se è vero che il pesce puzza dalla testa, il tanfo dell'Unione europea proviene dal Paese che ne tiene le redini: la Germania. Le folli politiche di austerità che hanno affossato l'intero Continente durante la crisi del 2010-2011, infatti, sono un marchio di fabbrica di Berlino, scrive Libero. Politiche che in Germania sono attuate da oltre vent' anni, con danni che si propagano a tutti i partner europei, ma restano assai limitati in patria. È la pratica del "rovina il tuo vicino", che consiste in questo: il governo risparmia più che può tenendo a bada la crescita dei salari e dei consumi, le esportazioni crescono lo stesso, poiché la moneta comune, l' euro, è molto più debole del potere reale della valuta tedesca. Insomma, si vive sulle spalle degli altri. A testimoniarlo ci sono i dati sul surplus tedesco, ovvero la differenza tra esportazioni e importazioni, nel 2017 a quota 296 miliardi di dollari. Una cifra mostruosa.

Tags:
ueberlinomerkeleuro
in evidenza
Higuain, Chelsea apre al riscatto Ma detta le condizioni alla Juve

Calciomercato

Higuain, Chelsea apre al riscatto
Ma detta le condizioni alla Juve

i più visti
in vetrina
Milan, Suso: due sirene inglesi per lo spagnolo. Gattuso: "Merita il rinnovo"

Milan, Suso: due sirene inglesi per lo spagnolo. Gattuso: "Merita il rinnovo"


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Transpotec Logitec 2019: Peugeot al servizio del professionista

Transpotec Logitec 2019: Peugeot al servizio del professionista


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.