A- A+
Politica
"Parisi mi ha offeso", scoppia il caso Razzi. "Mi ha invitato lui"

"Sono rimasto senza parole. E questo vorrebbe essere il nuovo leader del Centrodestra? Con lui è chiuso". Il senatore di Forza Italia Antonio Razzi, intervistato da Affaritaliani.it, risponde alle parole di Stefano Parisi sullo stesso senatore azzurro che ha preso parte alla convention di Milano 'Energie per l’Italia' ('Esibizionista privo di qualunque contenuto, non l'ho invitato', ha detto Parisi).

"Un vero leader non si deve mai permettere di offendere. Io sono offeso al massimo. Ha detto che sono un esibizionista e che non mi ha nemmeno invitato? Bene, io ho la mail con cui mi ha invitato e mi ha addirittura mandato il numero del conto bancario per invariare soldi a 'Energie per l’Italia'. Si deve scusare 100mila volte, non si tratta così un senatore della Repubblica che ha fatto sei ore di treno per andare ad ascoltarlo e che ha ancora il mal di schiena. Essendo stato un bravo manager pensavo che potesse essere un buon politico, ma fare politica è un'altra cosa. Parisi dovrebbe sapere che i cittadini hanno sempre ragione e io ero a Milano per rappresentare i cittadini e non me stesso. E' stato arrogantissimo", conclude Razzi.

AFFARITALIANI.IT PUBBLICA LA MAIL INVIATA DA STEFANO PARISI AL SENATORE ANTONIO RAZZI PRIMA DELLA CONVENTION 'ENERGIE PER L'ITALIA'

Antonio,

Ti ringrazio per aver deciso di partecipare a “Energie per l’Italia”. La mia squadra ed io abbiamo lavorato con molto impegno, per questo evento di riflessione e dibattito.

Per questo, nei prossimi mesi il lavoro si amplierà:

- lavoreremo sulle idee di questo week-end ma non solo, col contributo di tutti, metteremo a punto una vera e propria agenda di governo;

- porteremo “Energie per l’Italia” in altre città italiane, per raccogliere quanti più contributi possibili;

- organizzeremo delle iniziative tematiche, sulla base dei suggerimenti che puoi già inviarmi e che raccoglieremo durante e dopo l'evento.

- cominceremo a fare formazione, perché la politica non può rinnovarsi senza giovani di valore.


Spero che venerdì e sabato deciderai di metterti in gioco anche tu. La posta in gioca è altissima: il futuro dell’Italia.

Abbiamo bisogno delle idee e delle energie di tutti. E abbiamo bisogno anche di un sostegno economico: imprescindibile per fare e per fare bene.

Aiutare è semplice.

Durante l'evento:
Attraverso i contenitori posti all'ingresso della convention

oppure

Con bonifico bancario
intestato a:
ASSOCIAZIONE “L’ITALIA CHE CORRE”

C/C

UBI - BANCA POPOLARE COMMERCIO E INDUSTRIA

AG. DI MILANO - BORGOGNA

IBAN  (ITxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx)

 
Spero potrai partecipare anche tu.
Ogni aiuto, piccolo o grande, è prezioso.

Ti ringrazio e ti aspetto domani e sabato presso lo Spazio Megawatt,
Via Watt 15, Milano

Venerdì 16 settembre dalle 14.30 alle 19.30
Apertura ingressi h.12.30

Sabato 17 settembre dalle 9.00 alle 13.00
Apertura ingressi h. 8.00

Grazie di cuore,

Stefano Parisi

Tags:
parisi razzicentrodestra parisi razziforza italia parisi razzi

in vetrina
Gossip, dai baci di Gabbana a Veronica Lario al topless di... FOTO DELL'ESTATE

Gossip, dai baci di Gabbana a Veronica Lario al topless di... FOTO DELL'ESTATE

i più visti
in evidenza
La Gregoraci si mette a nudo "Ecco la verità sul GF Vip"

Spettacoli

La Gregoraci si mette a nudo
"Ecco la verità sul GF Vip"

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Peugeot 3008 e 5008 debutta il cambio EAT 8

Peugeot 3008 e 5008 debutta il cambio EAT 8

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.