A- A+
Politica
Pd nel caos: Annunziata dice no a Zingaretti, ora si punta su Picierno

Pd nel caos dopo il no di Lucia Annunziata, volto di punta  di Rai Tre, a Nicola Zingaretti. La giornalista salernitana, secondo quanto riporta "La Repubblica", ha risposto picche alle offerte del neo segretario Nicola Zingaretti di fare la capolista del ex PCI nella circoscrizione sud alle imminenti europee.
L’Annunziata si è presa diversi giorni  di tempo per decidere. A quanto si apprende da fonti del Nazareno, la giornalista avrebbe avuto forti perplessità a cimentarsi in una campagna elettorale  con inevitabili ‘partners’ interlocutori come  Mario Oliverio, Vincenzo De Luca, Michele Emiliano , non proprio figure con un percepito  di ‘rinnovamento’.
Un brutto colpo per Zingaretti, che ora, dato il no della giornalista di Salerno,  deve subire gli attacchi dei franceschiniani che puntano, come capolista a sud, sulla campana Pina Picierno, non proprio una aquila della comunicazione televisiva.
Riciccia anche il nome di Marco Minniti. Persona seria e molto  documentata, ma con pochissimo carisma elettorale. In Calabria viene visto come il fumo negli occhi perché in trent’anni di brillante  vita parlamentare non si è mai interessato della sua regione, secondo i detrattori locali. Ogni volta che si è candidato è stato battuto sonoramente dagli avversari, in primis da Alberto Matacena, ora latitante nei paesi arabi a seguito di una condanna per mafia. Quando Minniti è emigrato in altre regioni , l’esito non è stato migliore . Alle ultime politiche candidato nelle Marche, è arrivato terzo, e deve solo al meccanismo del ripescaggio la sua attuale  presenza in parlamento. Non proprio un campione di raccolta voti.

Caos anche in Forza Italia a sud. I maggiorenti Jole Santelli-Francesco Cannizzaro vedono col fumo negli occhi la candidatura del popolarissimo magistrato anti mafia Nicola Gratteri, ventilata da ambienti leghisti. Santelli e Cannizzaro ripetono continuamente che vogliono candidare alla regione Mario Occhiuto, sindaco di Cosenza, una città che è stata sicuramente bene amministrata e grazie ad Occhiuto ha segnato un salto di qualità. Ma secondo un sondaggio che circola fra i forza italioti in mano, si dice, anche a  Marco e Giovanni Siclari rispettivamente senatore e sindaco di Villa San Giovanni e schierati per candidature più vicine al loro territorio, Occhiuto rischia di prendere pochi voti nel sud della Calabria  perché espressione di una specifica area territoriale, quella cosentina. E ora per Occhiuto si ipotizza una uscita ‘europea’ in modo da accontentare i plenipotenziari cosentini di FI e consentire ad Occhiuto una carriera europea dove non sfigurerebbe. Resta aperto il dossier della candidatura regionale, dato che Gratteri ha detto che vuole restare alla Procura di Catanzaro.

Commenti
    Tags:
    pdpd zingarettizingaretti annunziatazingaretti picernozingarettipartito democraticopd caos
    in evidenza
    Cr7 piange in tv per il padre "Non ha visto chi sono diventato"

    Guarda il video dell'intervista

    Cr7 piange in tv per il padre
    "Non ha visto chi sono diventato"

    i più visti
    in vetrina
    Temptation Island Vip 2, una coppia abbandona. Temptation Island Vip 2019 News

    Temptation Island Vip 2, una coppia abbandona. Temptation Island Vip 2019 News


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Michael Lohscheller, CEO di Opel, riceve il premio “Eurostar 2019”

    Michael Lohscheller, CEO di Opel, riceve il premio “Eurostar 2019”


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.