A- A+
Politica
Pd, Renzi apre la battaglia al Senato: "Mi candiderò ad Arezzo"

Era diversi mesi che Matteo Renzi ai suoi spiegava l'intenzione di candidarsi al Senato, proprio li' dove ha perso la battaglia del 4 dicembre con il referendum che ne promuoveva l'abolizione. Ieri sera, durante una delle tante presentazioni per pubblicizzare il suo libro, Matteo Renzi ha annunciato di volersi candidare in Toscana per sedere sugli scranni di Palazzo Madama. "Mi candidero' ad Arezzo", ha detto.

L'orientamento e' quello di candidarsi anche in Lombardia e in Campania, visto che la legge elettorale lo permette. Ma il passo avanti del segretario Dem fa anche da 'apripista', nella strategia a cui sta pensando da tempo. Ovvero quello di schierare i 'big Dem' al Senato a caccia di preferenze. Non e' il momento di polemiche e' arrivato il momento di andare a caccia di voti, ripete l'ex premier nei suoi ragionamenti. C'e' chi all'interno del partito del Nazareno punta proprio sull'esito delle votazioni siciliane per cercare di metterlo in difficolta' ma Renzi ribadisce che chi rema contro 'fa il gioco di Grillo e del Centrodestra'.

Nel Pd in diversi puntano su Gentiloni premier anche dopo il voto delle politiche ma l'ex presidente del Consiglio non intende alimentare voci divisive nei confronti dell'attuale premier. Il refrain e' quello di fare gioco di squadra, di lavorare al fianco di Gentiloni sulla legge di stabilita' senza intenzione di rottura.

"Si puntera' sul lavoro, sui giovani e sugli incentivi alle imprese", spiega un ministro renziano che, a dispetto delle manovre in corso per cambiare la legge elettorale, ritiene che difficilmente si arrivera' ad una modifica degli attuali sistemi. Motivi politici ma anche tecnici, visto che la maggioranza dovrebbe 'cancellare' il voto che ridefinisce i collegi nel Trentino Alto Adige. Meglio dunque, il ragionamento che va ripetendo Renzi ai suoi, concentrati sulle prossime urne. Con un occhio gia' alle politiche: l'orientamento del segretario Pd e' quello di mettere molti esponenti della societa' civile tra i capilista alla Camera e di schierare per la corsa al Senato i big Dem, i ministri e chi avra' bisogno di una deroga per candidarsi.

Tags:
matteo renzirenzi arezzopd senatoelezioni

in vetrina
SILVIA PROVVEDI LATO B E TOPLESS. Belen, Cecilia Rodriguez, Canalis... Gallery

SILVIA PROVVEDI LATO B E TOPLESS. Belen, Cecilia Rodriguez, Canalis... Gallery

i più visti
in evidenza
"Riconquisterò Silvia Provvedi" Corona, colpo di scena. Su Belen..

Spettacoli

"Riconquisterò Silvia Provvedi"
Corona, colpo di scena. Su Belen..

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
I brand del Gruppo FCA protagonisti assoluti al Salone dell’Auto di Torino

I brand del Gruppo FCA protagonisti assoluti al Salone dell’Auto di Torino

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.