A- A+
La Piazza
Il premier Giuseppe Conte a La Piazza: "Farei il difensore della Lega". VIDEO

"Se non ricoprissi la veste di presidente del Consiglio, mi sarei offerto di difendere la Lega. Avverto il problema, sarebbe stato davvero stimolante". Lo ha affermato il premier Giuseppe Conte a La Piazza, intervistato dal direttore di Affaritaliani.it Angelo Maria Perrino, in merito ai fondi della Lega sequestrati dai magistrati dopo il pronunciamento del Tribunale del Riesame di Genova. Il premier ha aggiunto: "Immaginate il leader di una forza politica che è al governo e che da oggi in poi non può più disporre nemmeno di un euro per svolgere attività politica. Oggettivamente la Lega ha incontrato una forte difficoltà e capisco lo scoramento del ministro Salvini. Se si trattasse di un partito dell'opposizione farei le stesse considerazioni. I partiti, nonostante siano caduti po' in disgrazia, sono corpi intermedi che consentono lo sviluppo della dialettica politica nel Paese".

La piazza conte perrino ape 2
 

CONTE: INTERVENTI ABNORMI MAGISTRATI SEGNO CHE LA DEMOCRAZIA NON FUNZIONA - "L'Italia nelle classifiche internazionali è percepita a livello elevatissimo, ma una delle ragioni per cui il nostro Paese non è appetibile agli investitori è il tasso di corruzione. Ecco perché abbiamo approvato il ddl anti corruzione ieri". Lo ha affermato il premier Giuseppe Conte a La Piazza, intervistato dal direttore di Affaritaliani.it Angelo Maria Perrino. "Interventi della magistratura così radicali e massicci come quelli dalla Prima alla seconda Repubblica non sono mai auspicabili. Non deve essere la magistratura a dirci cosa fare. Interventi abnormi della magistratura sono il segno che la democrazia non funziona".


IL VIDEO CON L'INTERVISTA DI ANGELO MARIA PERRINO AL PREMIER GIUSEPPE CONTE

 

RAI: CONTE, VORREI CANALE SERVIZIO PUBBLICO SENZA PUBBLICITA' - "La ricetta per la Rai? Vorrei che partisse questo consiglio di amministrazione e che operasse a pieno regime. La Rai rimane la nostra prima industria culturale". Lo ha affermato il premier Giuseppe Conte a La Piazza, intervistato dal direttore di Affaritaliani.it Angelo Maria Perrino. "Vorremmo che potesse partire un palinsesto, avvicendarsi figure professionale di grande valore, e creare un canale senza pubblicità destinato interamente al servizio pubblico". Un riferimento anche all’impasse sui vertici Rai. "Foa è una persona che non ho conosciuto personalmente. Lo ritengo un ottimo presidente, spero si possa recuperare la presidenza Foa".

CONTI PUBBLICI, CONTE: 3% NUMERO SCIENTIFICO MA NON LO SFOREREMO - "Il 3% è un numero scientifico. Non sto dicendo che lo sforeremo, non esiste proprio. Esiste l'obiettivo di contenere il debito. Rispetto a questo dobbiamo sagomare la nostra manovra economica". Lo ha affermato il premier Giuseppe Conte a La Piazza, intervistato dal direttore di Affaritaliani.it Angelo Maria Perrino.

PENSIONI, CONTE: STIAMO STUDIANDO SOGLIA TAGLIO, SARANNO 'D'ARGENTO' - Sul taglio delle pensioni d'oro "stiamo studiando la soglia. Saranno delle pensioni d'argento... dobbiamo provocare una solidarietà intergenerazionale". Lo ha affermato il premier Giuseppe Conte a La Piazza, intervistato dal direttore di Affaritaliani.it Angelo Maria Perrino.

La piazza conte perrino ape 4
 

FLAT TAX, CONTE: PER CONTRIBUENTI RAPPORTO PIU' CHIARO CON FISCO - La flat tax "va operata perché consentirà ai contribuenti di avere un rapporto più chiaro e più trasparente con il fisco". Lo ha affermato il premier Giuseppe Conte a La Piazza, intervistato dal direttore di Affaritaliani.it Angelo Maria Perrino. Il primo passo, ha sottolineato il presidente del Consiglio, è realizzare la "pacificazione fiscale". "Siamo qui per durare un'intera legislatura: queste riforme le vareremo tutte. Alcune di queste misure verranno attuate con gradualità. E questo è il meccanismo che ci consentirà di auto-finanziarle".

CONTE, PACE FISCALE NON E' CONDONO, E' RIFORMA ORGANICA - Condono fiscale? "Il condono fiscale è una misura una tantum varata per fare cassa. Noi introduciamo una riforma organica, offrendo ai contribuenti la possibilità di mettersi in pari per entrare in una disciplina diversa". Lo ha affermato il premier Giuseppe Conte a La Piazza, intervistato dal direttore di Affaritaliani.it Angelo Maria Perrino.

MANOVRA, CONTE: NON SIAMO BANDA SCRITERIATI, CI SONO ADEGUATE COPERTURE - "Per ogni misura ci sono adeguate coperture, non siamo una banda di scriteriati". Lo ha affermato il premier Giuseppe Conte a La Piazza, intervistato dal direttore di Affaritaliani.it Angelo Maria Perrino.

MANOVRA, CONTE: REDDITO CITTADINANZA SI DEVE FARE, LO ABBIAMO PROMESSO - "Il reddito di cittadinanza si deve fare, perché lo abbiamo promesso". Lo ha affermato il premier Giuseppe Conte a La Piazza, intervistato dal direttore di Affaritaliani.it Angelo Maria Perrino.

La piazza conte perrino ape 3
 

ILVA, CONTE: MIGLIORATE CONDIZIONI A GIOCHI CHIUSI, MERITO DI MAIO - Sul dossier Ilva "siamo arrivati al governo che era stata già aggiudicata la gara. Avevamo la società giudicata vincitrice. Ciò nonostante, oggi ci ritroviamo a ottenere delle condizioni migliorative straordinarie... C'è stato un salto dalle condizioni di chiusura della gara a quelle attuali quando ormai i giochi erano ormai conclusi. Dobbiamo dar merito al ministro Di Maio". Lo ha affermato il premier Giuseppe Conte a La Piazza, intervistato dal direttore di Affaritaliani.it Angelo Maria Perrino.


CONTE: RIVEDREMO TUTTE LE CONCESSIONI, ANCHE QUELLE TV - Sul crollo e la ricostruzione del ponte Morandi: "Sento dire che il ponte lo fa tizio o sempronio, io dico che non abbiamo deliberato nulla e lo dico anche ai soggetti che si stanno cimentando. Sento dire che Autostrade finanzierà il nuovo ponte, benissimo, ma quelle somme saranno accettate a titolo di risarcimento, senza pregiudicare la possibilità di arrivare alla caducazione della concessione". Lo ha affermato il premier Giuseppe Conte a La Piazza, intervistato dal direttore di Affaritaliani.it Angelo Maria Perrino.

EUROPA, CONTE: ITALIA STIMOLO PER MAGGIORE RESPONSABILITÀ, MAI CONTEMPLATA USCITA DA EURO - L'Europa è un'opportunità e l'Italia vuole essere da stimolo per una maggiore responsabilità. "Siamo consapevoli che l'Ue ha raggiunto dimensioni incredibili, con paesi che hanno sensibilità diversi. È diventato un meccanismo farraginoso. L'Italia sta facendo di tutto per rilanciare l'Europa ed essere stimolo per renderla più responsabile". Lo ha affermato il premier Giuseppe Conte a La Piazza, intervistato dal direttore di Affaritaliani.it Angelo Maria Perrino. Il premier ha poi rassicurato sull'ipotetica uscita dell'Italia dall'Ue e dalla zona euro. "Mai state contemplate. Dopo aver ricevuto l'incarico incontrai segretamente il prof. Savona perché doveva essere un mio ministro e volevo conoscerlo. Ho parlato molto quella sera per confrontarci, e non si è mai discusso dell'uscita dall'euro".



UNIVERSITA', CONTE: LUNEDI' INCONTRO IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO EUROPEO TUSK - "Lunedì non andròa fare nessun esame, vedrò il presidente del Consiglio europeo Tusk. Mi soprprende questa polemica speciosa, qualcuno ha detto che volevo far carriera da Palazzo Chigi alla Sapienza. Io sono ordinario da tanti anni, nell'ateneo fiorentino che è prestigioso. Ho un figlio piccolo e per stargli vicino avevo chiesto il trasferimento da Firenze alla Sapienza. Si fa domanda di trasferimento anche se c'è la chiamata diretta, ma avevo fatto domanda per la procedura concorsuale. Ma io a Palazzo Chigi non ho la poltrona a vita. Sono un avvocato e un professore di diritto. Hanno perfino scritto che Conte con questa vicenda voleva indebolire il governo, solo fandonie. Il governo durerà 5 anni". Lo ha affermato il premier Giuseppe Conte a La Piazza, intervistato dal direttore di Affaritaliani.it Angelo Maria Perrino.

GOVERNO, CONTE: DURERA' 5 ANNI, SE NE FACCIANO UNA RAGIONE - "Questo governo durerà 5 anni, se ne facciano una ragione". Lo ha affermato il premier Giuseppe Conte a La Piazza, intervistato dal direttore di Affaritaliani.it Angelo Maria Perrino.

GOVERNO, CONTE: CE LA STIAMO METTENDO TUTTA - "Sono abbastanza disincantato da sapere che in politica si viene ricordati non tanto per quello che si poteva fare ma per quello che è stato fatto. Sono molto critico con me stesso ma devo dire che ce la stiamo mettendo tutta". Lo ha affermato il premier Giuseppe Conte a La Piazza, intervistato dal direttore di Affaritaliani.it Angelo Maria Perrino.

La piazza conte perrino ape
 

CONTE: STANZA DEI BOTTONI? HO TROVATO SOLO CAMPANELLA... - La stanza dei bottoni? "Ho trovato solo la campanella che suono quando do il via al Consiglio dei ministri". E' la battuta del premier Giuseppe Conte a La Piazza, intervistato dal direttore di Affaritaliani.it Angelo Maria Perrino.

CONTE: ITALIA DA PALAZZO CHIGI E' FUORVIANTE - "Cerco di vedere l'Italia non da Palazzo Chigi, è fuorviante. Mi piace star qui questa sera in mezzo a voi, mi piace mantenere il contatto con le persone". Lo ha affermato il premier Giuseppe Conte a La Piazza, intervistato dal direttore di Affaritaliani.it Angelo Maria Perrino.

IL GIOCHINO DELLA TORRE, CHI BUTTA GIU'? - Tra Trump e Putin "Domanda imbarazzante, dico che butto giù Putin perché non l'ho ancora conosciuto invece con Trump siamo già diventati amici". Tra Macron e Merkel? "Non ho dubbi, solo perché sono gentiluomo, butto giù Macron". Tra Salvini e Di Maio? "Non butto giù nessuno perché altrimenti mi cade il governo". Tra Renzi e Gentiloni? "Renzi si butta giù da solo, si è già buttato". Tra il ministro Tria e il ministro Savona? "Sono tutte e due fondamentali, a costo di caricarli sulle mie spalle restano su entrambi". Tra la Boschi e la Carfagna? "Siccome non conosco la Carfagna butto giù la Boschi, così posso conoscere la Carfagna".

Commenti
    Tags:
    conte la piazzagoverno giuseppe contegoverno conte la piazza angelo maria perrino affaritaliani.it

    in evidenza
    "Mai amato Silvia Provvedi" Su Belen e Moric rivela che...

    FABRIZIO CORONA CHOC

    "Mai amato Silvia Provvedi"
    Su Belen e Moric rivela che...

    i più visti
    in vetrina
    Lory Del Santo al Grande Fratello Vip 3 dopo la tragedia del figlio? Parla la produzione del GF VIP 3

    Lory Del Santo al Grande Fratello Vip 3 dopo la tragedia del figlio? Parla la produzione del GF VIP 3

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuova BMW X4, il SAV coupè dal carattere sportivo

    Nuova BMW X4, il SAV coupè dal carattere sportivo

    Abiti sartoriali da Uomo, Canali

    Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.