A- A+
Politica
P.a. Bonanni: "Nel testo niente lotta sulla corruzione"

Bonanni, in testo niente su lotta alla corruzione - "Se la strategia e' questa, cioe' nessuna lotta alla corruzione ma paraventi, la cosa si commenta da se'". Lo ha detto il segretario generale della Cisl, Raffaele Bonanni, parlando con i giornalisti e riferendosi alle misure sulla Pubblica amministrazione prese dal governo.

"Il problema di fondo - ha detto ancora Bonanni - e' la lotta alla corruzione dilagante. Invece di volta in volta, pur di non discutere di questo, si mettono avanti delle questioni che sono dei paraventi. Anche questa volta siamo di fronte ad azioni dimostrative. Non capisco - ha concluso Bonanni - perche' non si metta mano alla sola questione che farebbe sparire la corruzione, cioe' la riduzione drastica delle stazioni appaltanti".

Via libera al decreto sulla P.a. Sì all'Agenzia anticorruzione - Via libera al disegno di legge delega per la riforma della Pubblica amministrazione. Lo ha annunciato Matteo Renzi. Il premier: 15mila nuovi posti nella Pa. Cantone nominato commissario straordinario dell’Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici. Il consiglio dei ministri ha anche approvato il dpcm che sblocca i fondi per la scuola.

 "Non ho avuto tempo di occuparmi oggi di vicende interne al Pd. Lo faro' domani. Alcuni resoconti sono sorprendenti perche' la sostituzione di un senatore in una commissione puo' essere considerata in tutti i modi, ma non certo come l'esercizio di un potere dittatoriale". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, in conferenza stampa a palazzo Chigi. "Se un membro di un partito sta in commissione - ha ribadito - deve attenersi alla linea del proprio gruppo. In aula fara' valere la propria coscienza, ma se non permetti a quel progetto di arrivare alla discussione in Aula non stai esercitando la liberta' di coscienza ma stai affossando un provvedimento". "Questo - ha detto ancora il presidente del Consiglio, e segretario Pd - e' avvenuto sia per un senatore del Pd che per un senatori dei Popolari per l'Italia".

"Per rispetto ai milioni di italiani che ci hanno votato, alla direzione del Pd, ai componenti dell'assemblea Pd, il Pd discute fino in fondo di tutto, cambia idea e trova mediazioni come e' accaduto sul Senato, ma poi non consente a ciascuno di diventare un partito anarchico". Cosi' il premier Matteo Renzi, tornando sul caso Mineo. "Per cui indipendentemente da quel che fa Forza italia o gli altri, il Pd in commissione va con una voce sola, non fa dipendere tutto da un singolo senatore o cittadino. Non intendo perdere l'occasione storica di fare le riforme, le riforme la facciamo sul serio". "Non possiamo ripartire ogni volta daccapo".

Il consiglio dei ministri ha varato le nomine dell'Autorita' anticorruzione. - "Noi nel dl prevediamo che all'Anac (Autorita' nazionale anti corruzione) siano attribuiti non solo i poteri esistenti, ma anche a quelli assegnati attualmente all'autorita' di vigilanza sui servizi pubblici" ha spiegato Renzi. "Funziona cosi': se si ha la notizia o la valutazione di restrizione della liberta' personale, in caso di vicenda oscura, l'Anac puo' segnalarla e puo' disporre un commissariamento ad hoc non dell'azienda ma di quella parte dell'azienda che svolge il lavoro contestato, nominando uno o piu' commissari ad hoc e redigendo una contabilita' separata". Sul provvedimento che gli attribuisce poteri sugli appalti il presidente dell'Autorita' anticorruzione, Raffaele Cantone, a Napoli per un convegno, non ha voluto fare commenti. "Siccome le anticipazioni non coincidono, attendiamo le norme specifiche - ha dichiarato - io non penso di essere candidato ad alcuna missione. Credo che sia molto semplice rivendicare 'mani pulite' tenendole in tasca. In certe occasioni si deve dare un contributo, facendo presente che nessuno puo' fare miracoli. Nessuno deve pensare che c'e' qualcuno in grado di risolvere il problema della corruzione, meno che mai io".

 

Tags:
cantone
in vetrina
BELEN IN LINGERIE, CECILIA RODRIGUEZ 'FUORI DI SENO'. E POI... Foto delle Vip

BELEN IN LINGERIE, CECILIA RODRIGUEZ 'FUORI DI SENO'. E POI... Foto delle Vip

i più visti
in evidenza
Italia Viva, l'ironia del web "Sembra la pubblicità del Vagisil"

Politica

Italia Viva, l'ironia del web
"Sembra la pubblicità del Vagisil"


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Al Salone Auto e Moto d’epoca 2019, Peugeot festeggia i 50 anni della 304

Al Salone Auto e Moto d’epoca 2019, Peugeot festeggia i 50 anni della 304


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.