A- A+
Politica
Primarie Pd, Emiliano attacca Orlando

Veramente notevole la faccia di bronzo di Don Michele Emiliano che dopo aver tirato un bel bidone agli scissionisti Speranza e Rossi prima blanditi poi brutalmente mollati ora se la prende con il ministro della Giustizia Andrea Orlando reo, secondo lui, di conflitto di interessi -causa il suo ruolo istituzionale- nella vicenda Consip che vede implicato il padre di Renzi.

Ma come? Proprio lui che ha testimoniato contro “babbo Renzi” per lo stesso processo Consip e che non si mai dimesso dalla magistratura e continua allegramente a far politica in evidente super conflitto di interessi.

Mettiamo che Don Michele ad un certo punto si stufi di far politica o venga brutalizzato dalle urne interne o esterne e torni naturalmente a fare il suo lavoro e che debba giudicare -putacaso- qualche suo avversario politico (e ne ha moltissimi) che in passato gli ha fatto uno “sgarbo” come si comporterebbe?

E qui non vale il politically correct che dobbiamo dare fiducia etc etc; la natura umana è quella che è e a non fidarsi non si farebbe bene ma benissimo.

Dunque desta veramente clamore questa affermazione di Don Michele contro Orlando che potrebbe -questo il teorema del governatore pugliese- influenzare l’esito del processo.

Ma stiamo scherzando?

Un’accusa di questo genere ai tempi della Prima Repubblica sarebbe bastata per fare saltare tutto il tavolo interno del Pd e relativo congresso con serie ripercussioni istituzionali ma ora si snocciolano affermazioni inusitate senza che accada nulla se non una leggera increspatura del gran mare mediatico.

Che dire?

Sono molto lontani i tempi in cui Fanfani Presidente del Consiglio dei Ministri imponeva di vendere alla moglie i propri Bot per evitare conflitti di interesse

 

Tags:
michele emiliano
in vetrina
Isola dei famosi 2019 finale: Marina La Rosa, Maddaloni e.. I VERDETTI. Isola dei famosi 2019 news

Isola dei famosi 2019 finale: Marina La Rosa, Maddaloni e.. I VERDETTI. Isola dei famosi 2019 news

i più visti
in evidenza
Io nero voto la Lega di Salvini L'auting del padre di Moise Kean

Politica

Io nero voto la Lega di Salvini
L'auting del padre di Moise Kean


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Ferrari P80/C one-off progettata per rimanere unica

Ferrari P80/C one-off progettata per rimanere unica


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.