A- A+
Politica
Renzi e le chiacchiere al caminetto, l'Italia a rischio monologhi

Di Ernesto Vergani

Nella settimana in cui hanno prevalso il concetto di un democratico come il presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker ("Renzi non offenda la Commissione"), e i mercati che hanno deprezzato le Borse speculando a Piazza Affari sui titoli bancari, passata la tempesta, i comunicatori del presidente del Consiglio, Matteo Renzi, lanciano la strategia delle "fireside chats", le chiacchiere al caminetto.

Così si chiamavano le conversazioni radiofoniche, inaugurate nel 1933, di Franklin Delano Roosevelt, il presidente degli Stati Uniti che con riforme economiche e sociali (il cosiddetto "new deal") traghettò gli Usa fuori dalla crisi del 1929. L'analogia: la crisi del 1929 negli Stati Uniti fu superata da Franklin Delano Roosevelt, quella iniziata nel 2008 in Italia lo sarà da Matteo Renzi. Ovvio la (si spera) verità sarà letta nei libri di storia dalle generazioni future.

Ciò che fa oggi venire dubbi è la modalità comunicativa. Il timore che queste comunicazioni di Renzi si trasformino in monologhi. Che ospitando il premier, i giornalisti non rinuncino a fare il proprio mestiere, riportare la verità sostanziale dei fatti, liberi di esprimere critiche e opinioni. Senza soprattutto astenersi dalla completezza dell'informazione (troppo facile evitare argomenti spinosi, fingere di non sentire e vedere).

Le riforme strutturali ci sono e l'economia riparte. Ci sono però anche problemi di trasparenza sul decreto salva-banche e sul presunto conflitto di interessi della ministra Maria Elena Boschi (un incidente di percorso che non rappresenta il nuovo, ha titolato questa testata giornalistica.). C'è un Parlamento eletto nel febbraio del 2013 in cui un parlamentare su quattro ha cambiato casacca. Gli ultimi tre presidenti del Consiglio (Mario Monti, Enrico Letta e Matteo Renzi) sono stati incaricati non a seguito di elezioni politiche ossia come espressione della volontà popolare.

Tags:
renzichiacchierecaminettoitaliarischiomonologhi
Loading...
in vetrina
BELEN, LA FARFALLINA TORNA PIU' BELLA CHE MAI... Le foto delle Vip

BELEN, LA FARFALLINA TORNA PIU' BELLA CHE MAI... Le foto delle Vip

i più visti
in evidenza
Sanremo Young va in pensione Cancellato il talent della Clerici

Rai

Sanremo Young va in pensione
Cancellato il talent della Clerici


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Transit connect, il leggero di casa Ford è un concentrato di tecnologia

Transit connect, il leggero di casa Ford è un concentrato di tecnologia


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.