A- A+
Politica

di Antonino D'Anna

bagnasco riccardi 500

Di nuovo Todi? E perché no: nel mondo cattolico, in questi giorni, stanno riprendendo a circolare i rumors su una possibile ripresa del progetto di un movimento (eventualmente trasformabile in partito) cattolico in grado di far riprendere quota ad una tradizione che al momento sembrerebbe essere acciaccata. Dalle parti di Todi2 (che doveva evolvere in 3, ma poi è saltato tutto con relativo strascico di polemiche firmate Natale Forlani, ex portavoce del movimento) si parla di nuovo di un ritorno del progetto. Sia pure con alcune precisazioni. Il primo punto, naturalmente, è capire chi ci sia dentro.

Sembrerebbe che la compagine originaria, dal Movimento Cristiano Lavoratori alla Compagnia delle Opere (CL) passando per Sant'Egidio dovrebbe esserci tutta. Il fatto è che le altre sigle di Todi potrebbero chiedere a Sant'Egidio un ridimensionamento della presenza e dell'attività, visti i risultati elettorali e l'accelerazione che ha portato – e Forlani vi ha alluso abbastanza chiaramente nei mesi scorsi – alla momentanea sospensione del cammino di Todi. C'è infatti chi pensa che si debba ripensare completamente il cammino fatto sinora, puntando più sulla formazione di politici cattolici che sull'ingresso diretto in campo.

Il secondo punto è rappresentato dalla CEI. La domanda è: la Conferenza Episcopale Italiana appoggerà di nuovo una Todi intesa a formare politici rinunciando all'endorsement abbastanza chiaro lanciato a favore di Mario Monti in occasione delle ultime elezioni? Questo dipende – dicono ad Affaritaliani.it – da come vorrà porsi il presidente dei vescovi italiani, cardinale Angelo Bagnasco. Deciderà di fare un passo indietro, oppure vorrà tentare ancora l'appoggio ad un movimento politico? Saperlo.

Intanto dalle parti della CEI si inizia a pensare che forse Bagnasco potrebbe ad un certo punto essere sostituito, magari con una figura come quella di Mariano Crociata. L'attuale segretario della CEI ha sempre tenuto un profilo più basso ed è sempre stato a favore della formazione di nuovi politici al posto di una presenza partitica. Il caro vecchio trasversalismo, insomma, che piaceva tanto al cardinale Camillo Ruini. Ed è di nuovo palla al centro, in attesa di capire se e quanto il nuovo Papa sarà interessato alle vicende politiche del nostro Paese.

Tags:
todibagnascoriccardiforlani
in vetrina
LADY GAGA E BRADLEY COOPER: LA VENDETTA DI IRINA SHAYK! LADY GAGA NEWS

LADY GAGA E BRADLEY COOPER: LA VENDETTA DI IRINA SHAYK! LADY GAGA NEWS

i più visti
in evidenza
Heidi Klum, Taylor Mega e poi... Tutti i topless da urlo (e non solo)

Belen, Diletta Leotta e... GALLERY

Heidi Klum, Taylor Mega e poi...
Tutti i topless da urlo (e non solo)


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Francoforte 2019: Volkswagen presenta la nuova immagine del brand

Francoforte 2019: Volkswagen presenta la nuova immagine del brand


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.