A- A+
Politica
Roma, Raggi cade? Sindaca della Lega. Ecco chi è. Elezioni Roma sondaggi

La Lega attende il verdetto del processo a Virginia Raggi e si prepara per la calata nella Capitale. Obiettivo conquistare il Campidoglio, ovvero il simbolo di quella Roma ladrona contro cui Umberto Bossi aveva fondato il Carroccio. Ma il quadro di oggi è completamente diverso. La Lega di Matteo Salvini è un partito nazionale e sovranista, di governo, che nulla ha più a che fare con la Padania e con la secessione. E' indubbio che i romani siano delusi dall'amministrazione 5 Stelle della Raggi, a prescindere dalle questioni giudiziarie, e in caso di ritorno alle urne nel 2019 difficilmente i grillini potranno ritrovare il feeling con i cittadini della Capitale. L'unica carta spendibile sarebbe quella di Alessandro Di Battista, di ritorno a Natale dal Sud America, anche se Dibba potrebbe essere più interessato a ritagliarsi un ruolo nazionale di spina nel fianco dell'esecutivo. Probabilmente il vicepremier Luigi Di Maio sarebbe ben felice se il rivale interno optasse per Roma evitando così di aumentare le fibrillazioni con Salvini.

Con il Pd a pezzi e alle prese con il congresso, il vento, in caso di nuove elezioni, è tutto a favore della Lega. Dopo quanto accaduto nel 2016, con Forza Italia che ha spaccato il Centrodestra appoggiando Alfio Marchini, nel Carroccio danno quasi per scontato che anche questa volta non ci sarà alcuna intesa con il partito di Silvio Berlusconi, anche perché a Roma per gli azzurri ad avere voce in capitolo è soprattutto Antonio Tajani, che certo non tiene ottimi rapporti con Via Bellerio. Al momento le ipotesi sono due: o il ritorno di Giorgia Meloni, alla quale il nascente fornte sovranista che parte proprio da Fratelli d'Italia chiederà di candidarsi (ma lei non sembra affatto convinta e punta più che altro alle elezioni europee), oppure una candidata leghista che formi una coalizione con i conservatori/sovranisti di Fdi e con altre liste locali. Tra i leghisti il nome più gettonato è certamente quello di Barbara Saltamartini, romana di nascita, classe 1972, ex Pdl e Nuovo Centrodestra di Alfano, eletta alle Politiche del 4 marzo 2018 alla Camera nel collegio uninominale di Guidonia-Montecelio. Leghista dal 2015, la Saltamartini è presidente della Commissione Attività Produttive di Montecitorio. Insomma, se la Raggi cade, tra qualche mese - visti soprattutto i sondaggi - Roma (ex) ladrona potrebbe avere una sindaca leghista.

Commenti
    Tags:
    roma raggiroma elezioni sondaggiroma lega

    in evidenza
    "I miei abiti durano nel tempo Ecco la vera moda sostenibile"

    Giorgio Armani si racconta

    "I miei abiti durano nel tempo
    Ecco la vera moda sostenibile"

    i più visti
    in vetrina
    Micaela Ramazzotti al pub con Gabriele Muccino dopo l’addio a Virzì. FOTO

    Micaela Ramazzotti al pub con Gabriele Muccino dopo l’addio a Virzì. FOTO

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Mercedes Classe E All-Terrain 4x4 al quadrato un esemplare unico

    Mercedes Classe E All-Terrain 4x4 al quadrato un esemplare unico

    Abiti sartoriali da Uomo, Canali

    Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.