Scontro tra la Liga Veneta e quella Lombarda. Tosi punta a spodestare il bossiano Gobbo

Martedì, 8 maggio 2012 - 10:36:00


 

flavio tosi 400

Flavio Tosi, neosindaco di Verona, si candida alla segreteria nazionale della Liga Veneta Lega Nord. ''E' possibile un mio impegno per la segreteria del Veneto'', ha dichiarato incontrando i giornalisti a palazzo palazzo Barbieri, dopo aver ringraziato quanti gli hanno assegnato un cosi' largo consenso (e' stato rieletto, infatti, al primo turno).

"Io credo che abbiamo dimostrato che con la concretezza e la vicinanza alla gente si può vincere anche correndo da soli, cosa che in molti hanno giudicato impossibile in questi anni. Abbiamo dimostrato che la Lega deve tornare alle origini". A parlare è Flavio Tosi, leghista eletto per la seconda volta sindaco di Verona che, sulla ricandidatura di Bossi al segretario del partito, afferma: "Bossi dopo lo scandalo Belsito ha avuto il coraggio di fare un passo indietro che è stato apprezzato da tutti, anche da chi non è della Lega Nord. Credo che per lui, fondatore e guida indiscussa del movimento per oltre vent'anni, sia stato un sacrificio dolorosissimo. Quelli che oggi standogli intorno spingono per farlo tornare alla guida del partito stanno facendo del male non solo alla Lega, ma principalmente allo stesso Umberto Bossi". E sull'alleanza con il Pdl dichiara: "Noi a Verona abbiamo fatto vedere che di quell'alleanza si può fare a meno, soprattutto se il Pdl è, come è stato nella nostra città, un partito che fin dall'inizio del mio mandato di sindaco ha remato contro. Nel Pdl è accaduto di tutto e di più, infatti quattordici di loro, fra consiglieri e assessori, son venuti con me e si sono candidati con le liste a mio sostegno. Il fatto che i veronesi li abbiano votati e che il Pdl sia al 5 per cento credo che la dica lunga su chi ha avuto ragione e chi ha avuto torto".
 
 Intanto questa mattina la Padania, quotidiano della Lega, si concentra sul successo di Verona e non sul crollo del partito in Brianza: Flavio Tosi riconfermato sindaco al primo turno. E il titolo è "Si apre una fase nuova, vince il modello Verona" sopra la foto di Tosi festante. "Il successo di Tosi punto di svolta. Maroni: "Un risultato che vale il doppio: Questa è la strada: intercettare il consenso al di fuori di chi non ha il fazzoletto verde. E Calderoli: Abbiamo retto allo tsunami".

Il cambio di passo appare chiaro e la vittoria della linea Maroni anche, ma si tralascia che Tosi abbia trionfato con una propria lista. In basso, la prima pagina dà la sua visione del resto delle elezioni: in Piemonte si contenta il governatore Cota, "premiati per il nostro buongoverno, tenuto conto della difficile campagna elettorale". Sul risultato in generale della Lega senza Pdl: "La Lega tiene da sola le posizioni sul territorio" e i risultati vengono così letti: "Il Carroccio passa da 36 a 25 amministrazioni con altri 6 candidati sindaci al ballottaggio". Ancora, sugli altri partiti: "Monti tritura il Pdl, PD col fiatone, Grillo a valanga".

Intanto, secondo quanto risulta ad Affaritaliani.it, il voto di ieri ha acuito ancora di più la spaccatura tra la Lega Lombarda e la Liga Veneta. I veneti infatti sono sempre più convinti della necessità di puntare sul Carroccio incarnato da Tosi e Zaia per rilanciare il partito. E c'è già chi punta proprio sul Governatore per il congresso di giugno quando uscirà  il nuovo segretario federale. Zaia per il momento esclude una sua candidatura ma le pressioni per fargli cambiare idea sono sempre più insistenti




0 mi piace, 0 non mi piace
Seguici su facebook Seguici su Twitter Seguici su Google + Seguici su Linkedin Aggiungici ai preferiti Fai di Affaritaliani la tua HomePage Rss
In Vetrina
MediaCenter


Ucraina/ Esercito Kiev attacca Slavyansk, almeno un morto
Papa/ In dirittura d'arrivo la beatificazione di Paolo VI
Bce/ Draghi, se scenario prezzi peggiora via acquisto titoli
Governo/ Picierno, bersagliato da 'gattopardi' anche nel Pd
Stamina/ Lorenzin, si e' speculato sul dolore delle famiglie
Giappone/ A Obama "il miglior sushi", ma si ferma a meta' pasto
Maro'/ Mogherini, si apre procedura internazionale
Borsa/ Apertura in rialzo con Ftse Mib +0,76%% a 21.842 punti
LEGGI TUTTE LE ULTIMISSIME

LA CASA PER TE

Trova la casa giusta per te su Casa.it
Trovala subito

Prestito

Finanziamento Agos Ducato: fai un preventivo on line
SCOPRI RATA

BIGLIETTI

Non puoi andare al concerto? Vendi su Bakeca.it il tuo biglietto
PUBBLICA ORA
Error processing SSI file