A- A+
Politica
Scuola, Lezzi: "Sud penalizzato, ma tante eccellenze. Grazie agli insegnanti"

E' polemica per le parole pronunciate dal ministro dell'Istruzione Marco Bussetti ad Afragola, in Campania, dove ha invitato le scuole del Sud a impegnarsi di piu' per recuperare il gap con quelle del nord, chiedendo "impegno, lavoro e sacrificio". Anche il ministro per il Sud, Barbara Lezzi, interviene nel dibattito con un'intervista ad Affaritaliani.it: "Siamo consapevoli del fatto che c'è moltissimo lavoro da fare per sanare gli squilibri nel mondo della scuola - spiega -. Sono necessari investimenti qualificanti e, nel farlo, non si potrà fare a meno di prendere atto che il Sud in questi decenni è stato penalizzato. Ma ringrazio tutti gli insegnanti del Sud per la loro professionalità".

Ministro Lezzi, le parole del suo collega Bussetti sulla scuola al Sud hanno scatenato un putiferio. La sensazione è che nella maggioranza basti poco per far salire la tensione.

"Non è poco l'allusione alla necessità di maggiore impegno. E' come dire che non si fa abbastanza. In ogni caso, considero questa vicenda un incidente di percorso al quale si può rimediare. Finora con la Lega abbiamo sempre trovato la quadra".

Però la reazione del Movimento è stata particolarmente compatta e dura.

"La reazione del Movimento era scontata. Siamo consapevoli del fatto che c'è moltissimo lavoro da fare per sanare gli squilibri nel mondo della scuola. Dagli stipendi degli insegnanti che devono essere allineati a quelli del resto d'Europa alla qualità degli strumenti messi a disposizione degli studenti per la loro formazione. Sono necessari investimenti qualificanti per la nostra scuola e, nel farlo, non si potrà fare a meno di prendere atto che il Sud in questi decenni è stato penalizzato".

C'è chi nella Lega ha difeso Bussetti dicendo che fino ad ora è il ministro che ha fatto di più per il Sud.

"Lo ribadisco: c'è talmente tanto da fare da rendere prematura qualunque ipotesi di classifiche".

Per qualcuno lo scontro di queste ore è un riflesso delle tensioni tra Lega e Movimento sul tema delle autonomie.

"Abbiamo un punto fermo nel nostro contratto, che è quello di colmare il divario tra Nord e Sud. Nessuna azione di governo potrà andare in direzione contraria rispetto a questo. Mi permette di cogliere questa occasione per fare un ringraziamento?"

Certamente, a chi?

"Voglio ringraziare tutti gli insegnanti del Sud per la loro professionalità: pur in condizioni di gran lunga più sfavorevoli rispetto ai loro colleghi al Nord, riescono a formare eccellenze che sono anche apprezzate a livello internazionale".

 

 

Commenti
    Tags:
    bussettilezziscuolasud
    in evidenza
    Ricatti online a sfondo sessuale, gli hacker guadagnano 15mila euro al mese

    Home

    Ricatti online a sfondo sessuale, gli hacker guadagnano 15mila euro al mese

    in vetrina
    Giarrusso: "Se Renzi vuole imitare Salvini è un grande problema"

    Giarrusso: "Se Renzi vuole imitare Salvini è un grande problema"


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Transit Nugget entra nel mondo dei veicoli Ford connessi

    Transit Nugget entra nel mondo dei veicoli Ford connessi


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.