A- A+
Politica
Sinistra Italiana, ecco il nuovo partito. Parla Alfredo D'Attorre


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)


Che cosa succede sabato a Roma?
"Si produce una grande novità nella politica italiana. Torna a esistere in Parlamento un soggetto unitario della sinistra. A dargli vita, quelli che hanno lasciato il Pd e Sel, che si mette a disposizione di questo progetto".

"Chi ha lasciato il Pd": intende anche Fassina e Civati?
"Civati per il momento manterrà un percorso ancora autonomo ma poi credo che inevitabilmente le strade si ricongiungeranno nei prossimi mesi".

E Fassina?
"Fa assolutamente parte del nostro progetto da subito".

Il nome è 'Sinistra Italiana', giusto?
"E' una delle ipotesi, ce ne sono anche altre. Stiamo ancora esaminando le varie soluzioni. Sicuramente ci sarà la parola sinistra".

E il simbolo?
"Adesso ci sarà una sigla, poi si trasformerà in un simbolo vero e proprio quando ci sarà il congresso fondativo del partito".

Quando ci sarà il congresso?
"Ora inizia un percorso che dovrà essere partecipato, io immagino che serviranno alcuni mesi".

In primavera quindi...
"In primavera o subito dopo le Amministrative".

Alle elezioni amministrative sarete presenti?
"Ci saremo sicuramente con duttilità e rispetto per le realtà territoriali che le Amministrative chiedono. In tutti i posti in cui si riesce a tenere la barra del Centrosinistra saldamente ferma il nuovo soggetto sarà protagonista di alleanze".

Quindi non esclude alleanze con il Pd?
"Dove i candidati e i programmi sono chiaramente di Centrosinistra non lo escludiamo affatto. Dove il Pd si rivolge a figure e ad alleanze di Centrodestra è ovvio che siamo nettamente alternativi al Partito della Nazione".

Il nuovo soggetto è aperto anche a Maurizio Landini?
"Landini per il momento dice e ribadisce di voler rimanere sul terreno sindacale, se decidesse a un certo punto di impegnarsi direttamente in politica è chiaro che sarebbe un interlocutore importante".

Chi sarà il leader di questa nuova sinistra?
"E' presto per dirlo. L'aspirazione di questa forza deve essere molto larga e ambiziosa, dobbiamo provare ad offire un riferimento a un elettorato molto ampio di Centrosinistra che era stato lasciato orfano dal Pd. E quindi anche la leadership deve essere in grado di coagulare questo elettorato e parlare alla sua cultura politica".

Qual è il punto di fondo del nuovo partito?
"Non si tratta di organizzare una piccola forza della sinistra radicale, esperimento già tentato e fallito in passato. C'è da costruire un partito ampio di sinistra di governo, culturalmente plurale e che superi una vecchia distinzione tra riformisti e radicali".

Contate che anche altri esponenti della minoranza Pd, da Bersani a Speranza a Cuperlo, si uniscano a voi?
"Penso proprio di sì. Adesso non so singolarmente ognuno cosa farà, ma sono sicuro che nelle prossime settimane ci saranno altre adesioni, sia in Parlamento sia nei territori. E' un processo che è già in atto e che subirà una forte accelerazione dopo l'assemblea di sabato. Finora molti rimanevano nel Pd per l'assenza di un'alternativa. Nel momento in cui parte un nuovo percorso questo scongelerà molte forze".

Nel vostro progetto ci sono anche Rifondazione Comunista, i Verdi e l'Italia dei Valori?
"L'Italia dei Valori ha scelto la strada dell'alleanza con Renzi. Con le altre forze della siistra ci confronteremo. Se ci sarà da parte loro la disponibilità a cooperare per un progetto che ha le caratteristiche di una sinistra di governo non settaria e non protestataria potranno dare il loro contributo. La cosa fondamentale è fissare bene e da subito l'asse politico del progetto".
 

Tags:
d'attorresinistrasinistra italianalandinibersanipdcuperlosperanza
in vetrina
Juventus, Cristiano Ronaldo clamoroso: fuori dal podio del Pallone d'Oro 2018

Juventus, Cristiano Ronaldo clamoroso: fuori dal podio del Pallone d'Oro 2018

i più visti
in evidenza
Pif, ecco il suo primo romanzo "...che Dio perdona a tutti"

Novità editoriali

Pif, ecco il suo primo romanzo
"...che Dio perdona a tutti"

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Citroen Berlingo vent'anni di successi

Citroen Berlingo vent'anni di successi

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.