A- A+
Politica
Sovranismo futuro collante del governo giallo-verde?

Il sovranismo è disprezzato dagli intellettuali liberal, che vedono in questo termine una declinazione sotto mentite vesti di una parola (da loro) aborrita e cioè “nazionalismo”.

Eppure il nazionalismo è stato il motore del nostro risorgimento, quello stesso periodo storico pressoché osannato da tutti.

Ed allora perché ora il sovranismo/nazionalismo è mal visto?

Perché i liberal hanno dovuto prendere atto del fallimento del mondialismo che ha finito per danneggiare proprio la classe media arricchendo solo una piccola parte della società, quella più furba degli industriali che hanno prontamente virato a sinistra come del resto ha fatto anche la sinistra, che ha prontamente virato a destra, però ben attenta a mantenere il suo nome per fregare chi la votava.

E così gli operai si sono ritrovati a votare per i padroni che, improvvisamente, erano diventati di sinistra (per modo di dire). È il caso di De Benedetti e Colaninno, ad esempio, solo per fare i nomi dei casi più eclatanti. Che ci fosse qualcosa che non andava è ovvio che qualcuno lo sospettasse. Soprattutto quando Confindustria e non i Sindacati erano i principali interlocutori dei governi di sinistra, ma tutti invocavano, appunto, lo spirito mondialista, la globalizzazione, che prometteva soldi per tutti. Ed invece ci fu solo impoverimento generale, come del resto previsto in questi casi dallo stesso Marx, con nascita ed affermazione del sovranismo antimondialista, di destra.

Ora, in tempi di possibili difficoltà del governo giallo-verde, proprio il sovranismo potrebbe essere il collante che tiene insieme le cose.

Salvini e Grillo-Di Maio divergono su molto, ma sono anche uniti da questa visione, definita dagli intellettualoni, in maniera spregiativa, appunto, sovranista, che potrebbe essere il viatico futuro del governo, Travaglio permettendo.

 

 

Commenti
    Tags:
    sovranismogoverno giallo verdesalvinidi maiode benedetti

    in evidenza
    "Dogman" candidato dell'Italia Garrone in corsa per l'Oscar 2019

    Spettacoli

    "Dogman" candidato dell'Italia
    Garrone in corsa per l'Oscar 2019

    i più visti
    in vetrina
    The Cal 2019: the presentation of Pirelli Calendar 2019 will be held in Milan

    The Cal 2019: the presentation of Pirelli Calendar 2019 will be held in Milan

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Il Motor Show cambia e diventa Motor Show Festival

    Il Motor Show cambia e diventa Motor Show Festival

    Abiti sartoriali da Uomo, Canali

    Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.